Martedì, 22 Giugno 2021
Politica

Povertà educativa, Rojc (Pd): «Soddisfazione per la "ricchezza" del Fvg»

«Siamo convinti che passi ulteriori potrebbero essere fatti attribuendo la competenza primaria dell'Istruzione alla Regione, come auspicato da tempo»

La senatrice del Pd Tatjana Rojc esprime «Soddisfazione per l'ottimo piazzamento del Friuli Venezia Giulia in una graduatoria molto sensibile, sulla quale si gioca il futuro del Paese». La esprime la senatrice del Pd Tatjana Rojc, commentando q uanto emerge dal rapporto "Nuotare contro corrente. Poverta' educativa e resilienza in Italia" diffuso oggi da Save the Children, in base al quale nella Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia si registra il minor tasso di poverta' educativa tra bambini e ragazzi.

«I numeri ci confortano ma - aggiunge Rojc - al tempo stesso ci dicono che rimane parecchio lavoro da fare per raggiungere quegli standard europei che permettono ai popoli e ai territori di costruire comunità sempre più avanzate e civili, e al tempo stesso di accumulare competenze e competitività"».

Per la senatrice «bisogna riconoscere alla Giunta di centrosinistra di aver investito sull'acculturazione e sull'accesso all'istruzione, probabilmente come mai si era verificato in precedenza, dando risorse per i libri di testo e per facilitando l'accesso agli asili nido, e anche dando l'esempio con iniziative come il programma di promozione della lettura "LeggiAmo 0-18"».

«Siamo convinti che passi ulteriori potrebbero essere fatti attribuendo la competenza primaria dell'Istruzione alla Regione, come auspicato da tempo. E se questo sarà anche l'indirizzo della nuova giunta di centrodestra non mancherà il nostro appoggio».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Povertà educativa, Rojc (Pd): «Soddisfazione per la "ricchezza" del Fvg»

TriestePrima è in caricamento