menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prg in v Circoscrizione: il Voto Contrario del Fli

Riceviamo da Fli e pubblichiamo: Nella seduta di ieri del consiglio circoscrizionale di San Giacomo, Francesca Vivarelli, consigliere di Futuro e Libertà, ha espresso parere sfavorevole sulle  direttive del nuovo piano regolatore generale comunale...

Riceviamo da Fli e pubblichiamo:
Nella seduta di ieri del consiglio circoscrizionale di San Giacomo, Francesca Vivarelli, consigliere di Futuro e Libertà, ha espresso parere sfavorevole sulle direttive del nuovo piano regolatore generale comunale, sottolineando che "se da un lato l'abolizione della variante 118, e la conseguente applicazione della precedente 66, ha aperto le porte ad un'eccessiva cementificazione della città, dall'atro le direttive del prg che l'Amministrazione Cosolini propone, non impediscono, di fatto, che questo non avvenga".
Spiega il consigliere: "Seppur tali direttive siano atte a ridimensionare e razionalizzare l'edificazione, il lasso di tempo che sta intercorrendo dall'abolizione della 118 - che, seppur perfettibile, tutelava il territorio - e la loro approvazione, è in concreto una finestra molto ampia nella quale non v'è certezza di sapere quante nuove richieste di concessione edilizia siano state presentate (o verranno presentate) e soprattutto di quale entità."

Queste direttive non possono aver tenuto conto di una situazione che sta evolvendo di giorno in giorno e che rischia, tra qualche settimana al momento della votazione in Consiglio Comunale, di presentare una fotografia (sulla carta) dl una città completamente diversa da quella attuale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento