Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

Profughi, Grim: «Lieti che Dipiazza abbia capito che fenomeno va governato, ma dica con chi sta»

«Ci chiediamo cosa ne pensi la sua maggioranza, che con i profughi non vuole avere nulla a che fare. Il sindaco risponda, magari entro fine mandato»

«Dipiazza presenterà dei progetti per far lavorare i profughi: siamo lieti che il sindaco abbia finalmente capito che il fenomeno delle migrazioni va governato in qualche modo. Ci chiediamo cosa ne pensi la sua maggioranza, che continua a dire che, con i profughi, non vuole avere nulla a che fare». Lo afferma Antonella Grim, consigliere comunale Pd a Trieste e segretaria regionale del partito, commentando la decisione del sindaco di utilizzare i fondi regionali per attività lavorative che favoriscano l’integrazione dei richiedenti asilo.

Secondo Grim «siamo contenti che il sindaco Dipiazza abbia capito che sulla gestione dei richiedenti asilo non bastano gli slogan e la vuota propaganda, e che bisogna anche fare qualcosa di concreto. Ma non credo che Lega e destra siano d’accordo: ancora oggi continuano a dire che il Comune di Trieste non dovrebbe accettare i fondi della Regione per i progetti di integrazione. Dipiazza decida cosa fare e con chi sta, poi ce lo dica, possibilmente entro fine mandato».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Profughi, Grim: «Lieti che Dipiazza abbia capito che fenomeno va governato, ma dica con chi sta»

TriestePrima è in caricamento