menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

InfoSpazzamento, Cosolini replica a Rovis: «Prima solo un pdf di difficile lettura»

Il sindaco Roberto Cosolini replica al capogruppo di Trieste Popolare Paolo Rovis in merito alla polemica sulla nuova applicazione InfoSpazzamento che permette ai cittadini di sapere quando la propria via verrà pulita

«È vero che la pubblicazione dei turni dello spazzamento è un obbligo di Pef (piano finanziario gestione rifiuti), ma avveniva con la messa on line di un elenco in formato Pdf molto difficile da consultare». Il sindaco Roberto Cosolini replica al capogruppo di Trieste Popolare Paolo Rovis in merito alla polemica sulla nuova applicazione InfoSpazzamento che permette ai cittadini di sapere quando la propria via verrà pulita. 

Il consigliere accusava l'Amministrazione comunale di aver eliminato ciò che esisteva dal 2009, per poi "vantarsi" di aver iattivato il servizio: «Sollecitato anche da tanti cittadini che ho incontrato - spiga il sindaco -, ho chiesto che venisse realizzato e messo online un motore di ricerca che permettesse ai residenti a Trieste di sapere con facilità quando è previsto il turno di spazzamento della propria strada».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento