rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Politica

"Legge per l'Autonomia dei Giovani": 600ml Euro per Iniziative Culturali e 460ml Euro per Imprese Start up

Con l'ultimo assestamento di bilancio la Regione ha stanziato oltre 1 milione di euro per il Fondo regionale destinato ai giovani, istituito per attuare gli interventi previsti dalla "Legge per l'autonomia dei giovani" (LR 5/2012) per l'anno in...

Con l'ultimo assestamento di bilancio la Regione ha stanziato oltre 1 milione di euro per il Fondo regionale destinato ai giovani, istituito per attuare gli interventi previsti dalla "Legge per l'autonomia dei giovani" (LR 5/2012) per l'anno in corso.
"Ora, in base alle istanze pervenute, da un lato, e nell'esigenza, dall'altro, di affiancare i giovani nello start-up d'impresa - spiega l'assessore regionale all'Istruzione, Università e Famiglia, Roberto Molinaro - di concerto con l'assessore alle Attività produttive, Federica Seganti, abbiamo suddiviso l'importo in due tranche da destinare rispettivamente ad interventi in ambito della cultura e dell'associazionismo e a quelli a favore dell'imprenditoria, per un primo sostegno allo start-up".

Su proposta dei due assessori, la Giunta regionale ha pertanto approvato ieri il riparto del fondo, assegnando 600 mila euro alla realizzazione di iniziative in ambito culturale da parte dell'associazionismo, mentre 460 mila euro andranno a coprire, quale primo intervento per i restanti mesi del 2012, l'avvio di imprese giovanili, considerato determinante per lo sviluppo economico e sociale della nostra regione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Legge per l'Autonomia dei Giovani": 600ml Euro per Iniziative Culturali e 460ml Euro per Imprese Start up

TriestePrima è in caricamento