menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Reddito minimo, la gioia di SEL: «La legge regionale finalmente realtà»

Marco Duriavig, coordinatore regionale Sel Fvg: «Abbiamo voluto fortemente questo punto nel programma di governo e in questi mesi ha lavorato assiduamente per stimolare la discussione fuori e dentro la maggioranza. Il testo finale si avvicina molto alla proposta da sempre sostenuta da SEL»

«Finalmente la legge regionale in tema di sostegno al reddito, approvata lo scorso giungo, diventa realtà. Oggi, giovedì 22 ottobre, il Friuli Venezia Giulia, con la pubblicazione del regolamento attuativo, da infatti il via alla sperimentazione sul reddito minimo.

Lo rileva in una nota Marco Duriavig, coordinatore regionale Sel Fvg

«A chi è rivolta: Oggi, finalmente, la politica - continua la nota -  riprende la parola e si rivolge agli invisibili, ai disoccupati, ai precari, ai lavoratori poveri e dà loro una risposta. Proprio a loro è dedicata questa legge. Su di loro oggi riaccendiamo la luce e ridiamo finalmente dignità a migliaia di cittadini. I beneficiari di questo intervento sono coloro che fino ad ora non hanno mai avuto ascolto e considerazione da parte della politica. 
Stefania, che vive da sola con una bimba di 8 anni e 1000 euro al mese per pagare affitto e bollette. Oppure Riccardo, che dopo essersi laureato vive ancora con giovani studenti e si paga l'affitto facendo il cameriere a chiamata. Cominciare a dare risposte a tutti questi cittadini è la cosa più importante per ridare credibilità alle nostre istituzioni. L’ulteriore valore di questa norma è che non si tratta di una misura assistenziale ma di uno strumento che punta in maniera chiara e netta all’inserimento lavorativo tramite un patto d’inclusione. Certamente la soglia di ISEE di 6000 euro, molto bassa, fa parte dei termini sperimentali con cui è stata impostata la misura di sostegno per il 2015-2016. Ed il primo anno ci servirà sicuramente per prendere le misure e rafforzare poi il sostegno nei prossimi anni».

«L'impegno di SEL FVG. È un risultato - ancora l'esponente di Sel - che contrassegna l’impegno di SEL in questa esperienza di governo e segna in maniera positiva tutta la legislatura. SEL FVG, infatti, ha voluto fortemente questo punto nel programma di governo e in questi mesi ha lavorato assiduamente per stimolare la discussione fuori e dentro la maggioranza. Il testo finale, che si avvicina molto alla proposta da sempre sostenuta da SEL, è un ottimo risultato per dare una prima risposta ai cittadini più in difficoltà».

«Anche questa è specialità. Il fatto che - conclude -  il Friuli Venezia Giulia sia la prima regione a dotarsi di questa legge, denota ancora una volta il grande senso civile e sociale con cui onoriamo la nostra specialità. Ora auspichiamo che questa legge sia d’esempio per le altre regioni e soprattutto per il governo che invitiamo quanto prima a mettere all’ordine del giorno una legge nazionale per un reddito minimo».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Johnson&Johnson in Fvg: oltre 3500 dosi in arrivo il 15 aprile

  • Cronaca

    Covid: giù ricoveri e tasso di positività, boom di guariti

  • Cronaca

    Malore fatale in casa a 65 anni: ritrovato quattro giorni dopo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento