Politica

Dipiazza: «Con Serracchiani fatto cose bellissime per Trieste»

Il sindaco intervistato su Telequattro: «La ricorderò sempre con piacere»

«Con Debora abbiamo avuto un rapporto bellissimo, abbiamo fatto bellissime cose per questa città e per cui la ricorderò sempre con piacere e la ringrazierò sempre con piacere».
Parole dolci quelle del sindaco di Trieste Roberto Dipiazza nei confronti della presidente Fvg Debora Serracchiani con la quale - Ferriera a parte - il primo cittadino, pragmatico amministratore, ha collaborato costruttivamente in particolare per lo sviluppo del Porto e del Porto Vecchio; parole pronunciate nel corso di una lunga intervista di Ferdinando Avarino a Ring su Telequattro.

«In questi anni abbiamo portato un sacco di soldi alla città e di questo ringraziamo anche la Regione - ha aggiunto Dipiazza -. Io ora continuerò a battermi per la mia città, poi mi batterò anche per il centro destra, non ho la faccia del comunista», ha detto forse per tranquillizzare gli alleati politici in campagna elettorale proprio contro il vice di Serracchiani Sergio Bolzonello.
Ma perché Serracchiani non si è ricandidata? «Ha preso paura dei risultati elettorali: in 16 mesi ha perso tutti i sindaci importanti della Regione - ha replicato ad Avarino Dipiazza dando la sua supposizione dei fatti - e ha pensato “vado a cercarmi disgrazie a Roma piuttosto che perdere in Fvg”».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipiazza: «Con Serracchiani fatto cose bellissime per Trieste»

TriestePrima è in caricamento