Martedì, 22 Giugno 2021
Politica

Regione, Giacomelli ancora incerto: «Ci vorranno 48 ore. Grazie a tutti»

«1200 preferenze non si prendono per caso. Ci vuole una squadra e noi lo siamo stati»

«Ho così tante cose da dire che dovrò dividere il post in capitoli».
«1. La mia elezione non è definitiva!
Il seggio potrebbe andare a Udine, ci vorranno altre 48 ore per sapere. È la legge elettorale bellezza!». Lo afferma Claudio Giacomelli (Fratelli d'Italia) in un post sulla sua pagina Facebook.
2. Fratelli d'Italia Trieste
Il risultato (6,35 in provincia di Trieste!) è stato possibile grazie al lavoro pazzesco dei "commissari" Roberto Bartole e Maurizio DeBlasio aiutati naturalmente da Nicole. E poi i candidati. Persone vere che si sono spese nelle piazze e nelle strade, con impegno, generosità, programmi e idee. Grazie Ragazzi, siete i migliori».

«3. Il mio risultato
Devo ringraziare davvero tantissimi amici che mi hanno aiutato non solo dandomi il voto, ma impegnandosi come fossero candidati loro stessi. Anche di più. Impossibile elencarli tutti. Ma voi sapete chi siete! 1200 preferenze non si prendono per caso. Ci vuole una squadra e noi lo siamo stati. Non so se alla fine sarò eletto oppure no. Quello che so è che abbiamo fatto un lavoro magnifico e questo resterà per sempre. Nessun rimpianto. Nessuna paura. Nessuna resa. Fratelli d'Italia Trieste, - conclude Giacomelli - non un diverso modo di fare politica ma un diverso modo di essere».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, Giacomelli ancora incerto: «Ci vorranno 48 ore. Grazie a tutti»

TriestePrima è in caricamento