menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Salvatore Spitaleri

Salvatore Spitaleri

Regionali: il Pd organizza l'incontro pubblico "Di' la tua" in piazza del Borsa

Al confronto con i cittadini su tutti i temi parteciperanno il segretario regionale Salvatore Spitaleri, il segretario provinciale Giancarlo Ressani e i candidati del Pd al Consiglio regionale nel collegio di Trieste

Oggi, sabato 14 aprile a Trieste, alle ore 17.30 nel gazebo di piazza della Borsa, il Pd organizza l’evento “Di’ la tua”, cui parteciperanno il segretario regionale Salvatore Spitaleri, il segretario provinciale Giancarlo Ressani e i candidati del Pd al Consiglio regionale nel collegio di Trieste.
Si tratta di una tappa della campagna che il Pd ha voluto lanciare in questi giorni per confrontarsi con le persone su tutti i temi. I dirigenti del partito e i candidati saranno a disposizione dei cittadini per domande e approfondimenti.
L’iniziativa rientra nell’ambito della mobilitazione lanciata dal Pd a livello regionale nelle piazze di tutto il Fvg in particolare nei tre sabati del mese: il 7, il 14 e il 21 aprile. Cento banchetti in cento piazze, «per ascoltare le persone e proporre la nostra idea di regione per i prossimi anni», ricorda il segretario regionale Salvatore Spitaleri.

«Il partito -afferma Ressani - deve coinvolgere nelle idee e critiche i cittadini, rimettere al centro i loro bisogni. Iniziativa aperta a tutti i triestini che potranno indirizzare con dei biglietti in questa e altre urne ai banchetti sparsi nella città; ma anche email o Messenger fb. È importante che le persone si possano esprimere liberamente». «Saremo qui - continua - per rispondere e dare delle proposte ai cittadini che lo vorranno. La volontà è quella di portare avanti poi l’iniziativa anche la settimana dopo. Ricordando e non nascondendo gli errori, in un’ottica non distruttiva ma costruttiva».
«Non abbiamo paura di insulti o critiche aspre, - conclude Ressani - perché l’obiettivo è quello di proporre le nostre idee».

«Ringrazio il segretario e il gruppo rinnovato del Pd, non è facile prendere in questo momento il partito. Questa è un partita completamente diversa dal 4 marzo, ma forse anche un altro sport; partita aperta in particolare a Trieste che può rivendicare il lavoro fatto e che ha potenzialità neanche pensabili 5 anni fa».Lo dichiara  Francesco Russo che aggiunge: «Basti pensare all’immobilismo di tutte le amministrazioni precedenti rispetto a quanto abbiamo fatto noi con il Porto Vecchio, basterebbe questo. E non lo dico io, ma lo dice il sindaco Dipiazza che ricorda quanto fatto da Debora Serracchiani e il sottoscritto».  
«Ascolteremo i cittadini - conclude - che diranno la loro e noi approfitteremo per dire la nostra, a partire da Sergio Bolzonello a cui non si può negare l’esperienza e il fatto che può vivere senza politica
».

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Appartamento piccolo? I segreti per farlo sembrare più grande

Alimentazione

Utensili e stampi da forno in silicone: rischi per la salute

social

Il Monviso fotografato da 270 chilometri: la foto è subito virale

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, il Friuli Venezia Giulia rimane in zona gialla

  • Cronaca

    Porto vecchio: variante urbanistica nell'Accordo di programma, sì agli investimenti

  • Cronaca

    Presidente del Consiglio regionale positivo al Covid: "Sto bene"

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

  • Arredare

    Letto con box contenitore: modelli, costi e vantaggi

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento