rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Politica

Regione, Colautti (NCD): «Risolvere problema extragettito Imu dei Comuni»

A intervenire è il capogruppo del Nuovo Centrodestra in Consiglio regionale, Alessandro Colautti, che ha depositato una interrogazione alla Giunta: «È necessario che la Giunta faccia le opportune e doverose verifiche sugli importi dovuti»

«Risolvere il problema dell'extragettito dell'Imu, pari a 77 milioni di euro, che i Comuni del FVG devono versare allo Stato è un atto dovuto oltre che necessario da parte della Giunta regionale».

A intervenire è il capogruppo del Nuovo Centrodestra in Consiglio regionale, Alessandro Colautti, che ha depositato una interrogazione alla Giunta.

«Rilevato che il sistema di calcolo dell'extragettito è determinato dalla differenza tra l'Imu 2014 (I e II casa) e l'Ici del 2010, i Comuni che sono stati virtuosi applicando all'epoca un'Ici bassa devono ora dare allo Stato l'eccedenza tra l'aliquota della vecchia Ici e l'attuale Imu che, come sappiamo, ha un'aliquota minima comunque più alta della vecchia Ici».

«Il ministero dell'economia e delle finanze (MEF) ha determinato questo extra gettito in 77 milioni per i Comuni del FVG, ma l'importo è contestato dalle stesse Amministrazioni comunali che indicano cifre molto più basse. Considerando - precisa Colautti - che queste entrate economiche, pagate dai nostri cittadini prima con l'Ici e ora con l'Imu, non restano sul territorio per il miglioramento dei servizi, ma vengono versate al Governo, è necessario che la Giunta faccia le opportune e doverose verifiche sugli importi dovuti, e riveda anche le modalità di adempimento che penalizzano quei Comuni che sono stati virtuosi».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, Colautti (NCD): «Risolvere problema extragettito Imu dei Comuni»

TriestePrima è in caricamento