Venerdì, 22 Ottobre 2021
Politica

Ricetta elettronica nazionale, Telesca: «Per Fvg nessuna novità, in uso da circa due anni»

Lo afferma l'assessore regionale alla Salute Maria Sandra Telesca, in vista dell'entrata a regime, con il 1 marzo, della nuova ricetta elettronica nazionale

«Il Friuli Venezia Giulia ha fatto un suo percorso iniziato almeno due anni fa per arrivare alla ricetta dematerializzata, che ora è la prassi».

Lo afferma l’assessore regionale alla Salute Maria Sandra Telesca, in vista dell’entrata a  regime, con il 1 marzo, della nuova ricetta elettronica nazionale.

«In particolare la ricetta cosiddetta ‘del farmaco’ – spiega Telesca - è operativa da metà del 2014, con un’adesione quasi universale delle farmacie, salvo un numero limitato di casi particolari dovuti ad esempio alla copertura della rete. In regione si è fatto un lavoro notevole visto che siamo partiti da zero e che abbiamo dovuto risolvere molti problemi tecnici». SALUTE: TELESCA, PIANO EMERGENZA GARANTISCE EQUITÀ E SOLIDARIETÀ-5

«Per quanto riguarda le ricette specialistiche, l’avvio è previsto in autunno, dopo l’adozione del nuovo nomenclatore tariffario e l’emissione delle caratteristiche tecniche che saranno emanate dalla Sogei nei prossimi giorni. Per andare a regime – conclude l’assessore - saranno poi necessari alcuni mesi di sperimentazione». 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricetta elettronica nazionale, Telesca: «Per Fvg nessuna novità, in uso da circa due anni»

TriestePrima è in caricamento