Lunedì, 18 Ottobre 2021
Politica

Riparte a Sorpresa l'Iter per il nuovo Piano Regolatore

Con un coupe de theatre degno del miglior thriller, il Sindaco Dipiazza ha comunicato al consiglio comunale l'improvvisa accelerazione dell'iter per l'approvazione del piano regolatore. Una delibera data per morta e, di colpo, resuscitata nella...

Con un coupe de theatre degno del miglior thriller, il Sindaco Dipiazza ha comunicato al consiglio comunale l'improvvisa accelerazione dell'iter per l'approvazione del piano regolatore.

Una delibera data per morta e, di colpo, resuscitata nella giornata odierna.

Questa mattina infatti nel corso della Giunta Comunale il Sindaco ha provveduto ad adeguare la documentazione inerente la perizia geologica a quanto deliberato nella sentenza del TAR.

Con un gioco ad incastro si e' provveduto a sostituire la perizia geologica "fuori norma" con una nuova, redatta dal geologo comunale regolarmente iscritto al medesimo ordine.

Ora tale perizia andra' nelle circoscrizioni per il parere obbligatorio e, una volta ritornata a Palazzo Cheba, il Sindaco provvedera' a ritirare la vecchia delibera (quella con la perizia incriminata dai geologi) e ne presentera' una nuova di zecca (uguale alla precedente ma con una perizia geologica diversa come richiesto dal TAR).

Da li' si andra' immediatamente in aula senza ulteriori passaggi nelle commissioni comunali.

A sorpresa il nuovo PRGC potrebbe essere approvato prima delle elezioni amministrative.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riparte a Sorpresa l'Iter per il nuovo Piano Regolatore

TriestePrima è in caricamento