menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roberti (Lega): «Immigrati che delinquono da espellere subito»

Lo dichiara il candidato sindaco e segretario della Lega Nord Trieste Pierpaolo Roberti alla notizia dell'arresto di un cittadino marocchino per furto d'auto: «Un altro brillante esempio dell'integrazione promossa dalla sinistra»

«Un altro brillante esempio dell'integrazione promossa dalla sinistra». Questo il commento del candidato sindaco e segretario della Lega Nord Trieste Pierpaolo Roberti alla notizia dell'arresto di un cittadino marocchino per furto d'auto».

«La persona, già nota a quelle forze dell'ordine che ancora una volta ringraziamo per il prezioso lavoro svolto, è stata protagonista di un inseguimento che, solo per volontà divina, non si è trasformato in tragedia con l'investimento di qualche ignaro pedone». pierpaolo roberti lega nord-2

«Poco importa dunque - insiste Roberti - se questo signore fosse o meno in regola: il permesso di soggiorno, specie in presenza di simili episodi, dovrebbe essere immediatamente revocato e l'individuo espulso».

«Serve il pugno di ferro - conclude Roberti -: non possiamo continuare a trasmettere l'idea che l'Italia, e Trieste in particolare, sia diventata il paese dei balocchi per i delinquenti di ogni latitudine e, in tal  senso, la scellerata politica buonista delle porte aperte imposta dalla sinistra deve essere messa in cantina quanto prima e tali soggetti portati a scontare la pena nei loro Paesi d'origine».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Ricette tipiche della Carnia: i Cjarsons

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Fvg resta in zona arancione

  • Cronaca

    Covid: i guariti superano i contagi, in calo terapie intensive e isolamenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento