rotate-mobile
Politica

Roberto Dubs (Pdl in 5a Circoscrizione): " un Sms per Avvertire i Cittadini delle Emergenze sulla Viabilita'"

Riceviamo da Roberto Dubs consigliere Pdl in 5a circoscrizione e pubblichiamo:In seguito ai disagi causati da improvvise chiusure di alcune zone della città per le emergenze collegate ai danni causati dalla forte bora, nonché in seguito ai disagi...

Riceviamo da Roberto Dubs consigliere Pdl in 5a circoscrizione e pubblichiamo:

In seguito ai disagi causati da improvvise chiusure di alcune zone della città per le emergenze collegate ai danni causati dalla forte bora, nonché in seguito ai disagi e alle polemiche derivanti dalla più recente ordinanza di chiusura del centro cittadino per inquinamento atmosferico, molti cittadini si sono chiesti se il servizio di alert-sms del Comune di Trieste fosse ancora attivo.

Si tratta di un servizio gratuito per il cittadino che era stato attivato in via sperimentale nel primo mandato Dipiazza (sei anni fa circa) dal allora Assessore Fluvio Sluga: il cittadini interessati si iscrivevano sul sito del Comune e lasciavano un recapito di telefono cellulare: in questo modo ogni qualvolta si verificava un emergenza improvvisa venivano tutti tempestivamente informati di eventuali drastiche modifiche alla viabilità o di impreviste chiusure di ampie zone del centro cittadino con un semplice sms.


Dopo essersi confrontato con alcuni cittadini che all'epoca avevano fruito di tale servizio il Consigliere Roberto Dubs del PDL ha presentato un interrogazione per sapere se l'amministrazione Cosolini intende ripristinare questo valido ed apprezzato servizio informativo di emergenza.

"Per i Triestini - afferma Dubs - si tratterebbe di un servizio in più per molti disagi in meno. Auspico veramente che questa mia iniziativa venga vagliata attentamente dal signor Sindaco, senza pregiudizi di natura squisitamente politica, anche perché la richiesta di riattivare tale servizio giunge da molti cittadini."

"Proviamo a rivedere ad esempio l'emergenza Carciotti gestita con questo servizio - continua Dubs - l'sms di avvertimento sarebbe stato spedito già durante la notte quando è stata accertata la pericolosità della zona e di conseguenza sarebbero stati molti gli automobilisti che avvisati per tempo avrebbero scelto vie d'accesso alternative evitando quindi il collasso del traffico registrato per tutta la mattinata di quel famigerato giorno"

"E' evidente - conclude Roberto Dubs - che il disagi ed i collassi del traffico non sono causati dall'evento straordinario che provoca un crollo o quant'altro ma dalla mancata informazione sul conseguente mutamento della viabilità"

Si riporta il testo dell'interrogazione:

Gruppo Consiliare Il Popolo della Libertà
Quinta Circoscrizione - Comune di Trieste
Trieste 21 febbraio 2012

INTERROGAZIONE

PRESO ATTO dei recenti disagi causati dalla chiusura del traffico in molte zone della città per emergenze dovute ai danni provocati dalle forti raffiche di bora, tra le quali la chiusura delle rive con conseguente collasso della viabilità del centro cittadino in seguito al distacco di parte della cupola del palazzo Carciotti


PRESO ALTESI' ATTO del disagio causato dall'ordinanza di interdizione al traffico veicolare nel centro cittadino per presunto superamento dei limiti massimi di inquinamento atmosferico e della successiva revoca dell'ordinanza in virtù del miglioramento delle condizioni atmosferiche


CONSIDERATO che i disagi e i collassi del traffico sono causati non tanto dall'evento scatenante bensì da una mancata informazione del mutamento della viabilità (non tutti possono infatti tenersi costantemente aggiornati sul sito del comune di Trieste)

VERIFICATO che sei anni fa il Comune di Trieste, su iniziativa dell' assessore Fulvio Sluga, delegato ai sistemi informativi e Urp nel primo mandato Dipiazza, aveva attivato in via sperimentale un innovativo sistema di informazione sull'emergenze più rilevanti relative al traffico e ai piani neve attraverso un semplice sms inviato ai cittadini (servizio gratuito per la cittadinanza, bastava infatti registrarsi a tale servizio sul sito del Comune)

APPRESO che molti cittadini in seguito ai disagi degli ultimi giorni di cui sopra si sono rivolti al Comune o agli organi di Polizia Locale per sapere se tale servizio sia ancora attivo,

SI INTERROGA LA PRESIDENTE
per sapere se, alla luce di tutto quanto qui premesso, sia intenzione di questa amministrazione, che più volte ha ribadito di essere attenta alle nuove tecnologie ed all'informatizzazione dei servizi pubblici, attivare il servizio di "alert-sms" aggiornandolo magari alle esigenze attuali; o se sia già in fase di studio qualche altro sistema alternativo ma altrettanto efficace per informare in poco tempo il più alto numero di cittadini possibile sulle emergenze di particolare rilevanza.

L'interrogante chiede cortesemente che la Presidente fornisca risposta scritta alla presente dandone lettura alla prima seduta utile.

f.to Roberto Dubs
Gruppo consiliare Il Popolo della Libertà
V Circoscrizione - Comune di Trieste

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberto Dubs (Pdl in 5a Circoscrizione): " un Sms per Avvertire i Cittadini delle Emergenze sulla Viabilita'"

TriestePrima è in caricamento