rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Politica

Rosolen (Consiglere Regionale-Gruppo Misto): " la Regione deve Intervenire con Trenitalia per gli Addetti Pulizie Treni"

La situazione dei lavoratori addetti alle pulizie dei treni è grave e non può essere ignorata.Ad affermarlo è la consigliera regionale del Gruppo Misto Alessia Rosolen che, con un'interrogazione, ha chiesto un intervento della Regione."A più di...

La situazione dei lavoratori addetti alle pulizie dei treni è grave e non può essere ignorata.
Ad affermarlo è la consigliera regionale del Gruppo Misto Alessia Rosolen che, con un'interrogazione, ha chiesto un intervento della Regione.
"A più di tre mesi da quando l'assessore Riccardo Riccardi aveva dato assicurazioni sul destino dei lavoratori del settore delle pulizie sui treni - denuncia Alessia Rosolen - la situazione è precipitata.
La manifestazione dei lavoratori dello scorso agosto, e quanto poi è emerso nell'ultima audizione in Consiglio comunale di Trieste con i rappresentanti delle forze sindacali, hanno destato grave preoccupazione per la difficile situazione in cui ormai da diversi mesi convivono gli addetti del settore".

"La mancata corresponsione di alcune mensilità di stipendi -evidenzia la consigliera del Gruppo Misto - nonché il reiterato ritardo con cui gli stessi sono stati pagati, hanno gettato i lavoratori e le loro famiglie in uno stato di grave disagio a cui occorre dare una risposta immediata.
Anzitutto con un intervento da parte della Regione su Trenitalia, a cui spetta l'obbligo contrattuale di garantire il servizio di pulizia dei treni.
La Regione e la Società ferroviaria, infatti, sono legate da un contratto di servizio in cui sono previsti precisi doveri a carico di Trenitalia, a cui fa fronte il diritto della nostra Amministrazione di applicare penalità nel caso in cui questi non vengano rispettati".
"Occorre poi - sostiene Rosolen - procedere con un'attenta analisi delle attuali regole di appalto, che non sembrano essere più sufficienti a garantire né la qualità del servizio né i diritti dei lavoratori.
Anche perché - conclude - la situazione di difficoltà in cui gli addetti sono costretti a svolgere il loro lavoro finisce poi per avere ripercussioni sull'utenza, che si ritrova a viaggiare su mezzi con condizioni igieniche precarie".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rosolen (Consiglere Regionale-Gruppo Misto): " la Regione deve Intervenire con Trenitalia per gli Addetti Pulizie Treni"

TriestePrima è in caricamento