menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Russo (PD): «Città metropolitana come Messi, potenzialità enormi da sfruttare»

Così il Senatore Francesco Russo su Facebook in un post dal titolo #CaraDebora in risposta alle dichiarazioni della Presidente Serracchiani in merito alla Città Metropolitana di Trieste: «Questa Regione è speciale grazie a Trieste. Perché Trieste è speciale e straordinaria»

«Questa Regione è speciale grazie a Trieste. Perché Trieste è speciale e straordinaria. Non ha nostalgie: sta semplicemente chiedendo di essere messa in condizione di sviluppare il suo enorme potenziale».

Così il Senatore Francesco Russo su Facebook in un post dal titolo #CaraDebora in risposta alle dichiarazioni della Presidente Serracchiani in merito alla Città Metropolitana di Trieste.

«Al servizio della Regione - continua -  per esaltarne – e non minare - la specialità. Così come, ad esempio sta succedendo in Sicilia e Sardegna dove Catania, Messina, Palermo e Cagliari sono città metropolitane. E non minano affatto la specialità della Regione. Perché se in squadra ho Messi non lo faccio giocare 15 minuti a partita per paura di rompere gli equilibri: lo metto titolare inamovibile e gli lascio la libertà di inventare. Così si vincono le partite: Trieste, in fondo, sta chiedendo la stessa cosa».

«Per questo forte dell’appoggio del Sindaco Cosolini - conclude - , e, a stamattina, di 2857 cittadini vado avanti: io a ?#‎TriesteMetropolitana? ci credo. E a chi mi dice che tanto non servirà a niente rispondo che anche Porto Vecchio sembrava intoccabile. Eppure oggi è libero dai lacci dell’immobilismo. A chi si preoccupa, invece, delle “guerre di potere” dico solo che non ho bisogno di fare compromessi per mantenere una poltrona. Io a differenza di altri ho un lavoro che mi piace e mi appassiona. E tornerò a farlo. Fino a quel giorno, però, mi batterò per i miei cittadini».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento