Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

Sanità, Salina (Pd): «Da Forza Italia zero proposte e idee vecchie»

«Fino ad ora Riccardi e i suoi aiutanti non hanno saputo fare altro che denigrare questa riforma senza avanzare solo fare opera di distruzione, e zero proposte»

«L'hanno annunciato: la sanità sarà, purtroppo, terreno di scontro in campagna elettorale. Purtroppo, perché non è atteggiamento responsabile scatenare guerriglie su questo tema».‎ Così la vicesegretaria provinciale del Pd di Trieste, Melania Salina.‎

Per Salina «l’idea del centrosinistra sullo sviluppo del servizio sanitario regionale è stato ben declinato nella riforma sanitaria varata: innovativa, coraggiosa, con risultati che sono rilevati dagli strumenti accreditati a livello nazionale. Ignoriamo ancora quale sia la sanità che propone il centrodestra ai nostri cittadini. Forse la riforma fantasma di Tondo, forse un nuovo spacchettamento delle aziende».

«Fino ad ora Riccardi e i suoi aiutanti non hanno saputo fare altro che denigrare questa riforma - sottolinea Salina - senza avanzare solo fare opera di distruzione, e zero proposte. ‎Ma noi siamo ansiosi di conoscere le loro proposte, non vediamo l’ora di mettere a confronto le nostre idee con le loro. Perché, dalle uscite fatte fino ad ora, stanno confermando di essere vecchi, anzi antichi, nel modo di pensare e - conclude - nei riferimenti scientifici».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, Salina (Pd): «Da Forza Italia zero proposte e idee vecchie»

TriestePrima è in caricamento