menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sanità, Ussai (M5s): «AsuiTs dimentica di citare i Centri di aggregazione primaria (Cap) mai attivati»

«Mancata attivazione - conclude Ussai - che da molto tempo denunciamo con interventi puntuali in Consiglio regionale, comunicati stampa e video»

«A poche settimane dalle elezioni regionali il direttore generale dell’Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste (Asuits) ha inviato una lettera a tutti i cittadini della provincia di Trieste per informare delle nuove forme di associazione dei medici di Medicina generale attivate in virtù della legge regionale 17 del 2014, meglio nota come Riforma sanitaria targata centrosinistra». Lo dichiara consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle Andrea Ussai.
«Nel rendere edotta la popolazione dell’operatività delle associazioni denominate “Nuove medicine di gruppo integrate”, - continua - che consentono - in caso di necessità non differibile e di indisponibilità del proprio medico di fiducia - di rivolgersi a un altro medico in grado di accedere ai dati sanitari personali perché collegato in rete, il direttore generale elogia in maniera generalizzata gli obiettivi raggiunti dalla Riforma, citando anche a sproposito le “Aggregazioni funzionali territoriali”, ma omette di dar conto ai cittadini della mancata attivazione dei Centri di aggregazione primaria (Cap) e delle funzioni che avrebbero dovuto svolgere che ad oggi sono rimaste di fatto lettera morta!»
«Mancata attivazione -conclude Ussai - che da molto tempo denunciamo con interventi puntuali in Consiglio regionale, comunicati stampa e video come quello che potete visionare a questo indirizzo: https://www.youtube.com/watch?v=r9qpWtNw1nE&feature=youtu.be»
Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

social

Il Monviso fotografato da 270 chilometri: la foto è subito virale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento