rotate-mobile
Politica

Scuola e associazioni, Bertossi (Pd): «Necessaria sburocratizzazione per collaborazione proficua»

«Il nostro paese e la nostra regione hanno il grosso problema, quello del carico burocratico che grava sulle spalle di queste associazioni. Neanche fossero delle multinazionali»

«Scuola, associazioni e volontariato, sono state le tre parole chiave oggetto dell'incontro tenutosi ieri nell'ambito del calendario di appuntamenti presso il gazebo del Partito Democratico». Così dichiara, a pochi giorni dalle elezioni, la candidata a consigliera regionale per il Partito Democratico Ariella Bertossi:  «Con la collaborazione di numerosi rappresentati intervenuti, si è ragionato sulle infinite connessioni possibili tra scuola e associazionismo. Le associazioni sportive, quelle teatrali e culturali o quelle di volontariato, nella scuola trovano spazio per comuni percorsi dal forte impatto educativo e sociale. Il nostro paese e, di conseguenza la nostra regione ha però un grosso problema, quello del carico burocratico che grava sulle spalle di queste associazioni. Neanche fossero delle multinazionali».

Appena eletta Consigliera, la Bertossi ha rassicurato i presenti circa la sua intenzione di lavorare alla stesura di una legge sul terzo settore contenente norme di semplificazione e sburocratizzazione. «Il "Pubblico", sulla base del principio di sussidiarietà, deve venire incontro a questo mondo, sempre più importante e centrale in una società che mira al benessere dei suoi cittadini».

,

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola e associazioni, Bertossi (Pd): «Necessaria sburocratizzazione per collaborazione proficua»

TriestePrima è in caricamento