menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

SEL FVG: «#‎8sì, adesione attiva alla campagna referendaria di "Possibile": banchetti in tutta la regione»

Lo rileva in una nota congiunta Marco Duriavig, coordinatore regionale SEL FVG e Francesco Foti, coordinatore regionale Possibile FVG: «Come SEL e Possibile FVG vogliamo precisare che i militanti e gli eletti di Sinistra Ecologia Libertà stanno partecipando alla campagna referendaria ‪#‎8sì sia in termini di raccolta che di autenticazione delle firme, così come attraverso un aiuto nell'autenticazione è stato dato da alcuni eletti del PD»

«Come SEL e Possibile FVG, il movimento che fa riferimento a Giuseppe Civati, vogliamo precisare che, contrariamente a quanto scritto oggi sulle pagine nazionali della stampa locale, così come anche in molte città e regioni italiane, i militanti e gli eletti di Sinistra Ecologia Libertà stanno partecipando alla campagna referendaria ?#‎8sì sia in termini di raccolta che di autenticazione delle firme, così come attraverso un aiuto nell'autenticazione è stato dato da alcuni eletti del PD. Tra l'altro, alcune comunicazioni circa gli obiettivi e gli impegni condivisi a Udine e Trieste dalle due forze politiche sono state anche già riportate dalla stampa locale e speriamo che così avvenga anche prossimamente».

Lo rileva in una nota congiunta Marco Duriavig, coordinatore regionale SEL FVG e  Francesco Foti, coordinatore regionale Possibile FVG

«Siamo certi - continua la nota - infatti che dalla cooperazione possa nascere una vera opportunità per riaffermare la difesa dei principi cari a molti cittadini e invitiamo quanti, come noi, non si riconoscono nelle politiche del governo di Matteo Renzi a fare lo stesso. Firmate e fate firmare per dire sì alla riconversione ecologica dell'economia e no alle trivellazioni, sì ai diritti dei lavoratori e noai licenziamenti ingiustificati, sì a un'istruzione collegiale e no ai presidi manager, sì alla democrazia partecipata e no alle candidature multiple».

«I moduli per le firme - concludono - sono disponibili nelle sedi dei principali comuni della regione, così come ai molti banchetti che abbiamo organizzato e che stiamo organizzando insieme nei prossimi giorni. Per tenervi informati sulla campagna e sulle nostre iniziative correlate si può visitare il sito referendum.possibile.com, scrivere a referendum@possibile.com, o seguire le nostre pagine Facebook».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Ricette tipiche della Carnia: i Cjarsons

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Fvg resta in zona arancione

  • Cronaca

    Covid: i guariti superano i contagi, in calo terapie intensive e isolamenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento