rotate-mobile
Politica

Sergio Lupieri (pd in Consiglio Regionale): " Servono almeno 140 Mln per Cattinara"

Dopo Pordenone, finalmente anche Trieste ha avuto quest'oggi la sua delibera di generalità da parte della Giunta regionale per avviare la progettazione preliminare e individuare il progettista per la riqualificazione di Cattinara e il Burlo a...

Dopo Pordenone, finalmente anche Trieste ha avuto quest'oggi la sua delibera di generalità da parte della Giunta regionale per avviare la progettazione preliminare e individuare il progettista per la riqualificazione di Cattinara e il Burlo a Cattinara.

A sottolinearlo è il consigliere regionale del PD Sergio Lupieri, vicepresidente della III Commissione consiliare, che evidenzia lo stanziamento immediato di 60 milioni di euro, già a bilancio, per interventi, che saranno divisi in lotti funzionali in piena coerenza con il progetto esaminato e approvato dal ministero della Salute, in attesa della stipula dell'accordo di programma e dell'assegnazione delle risorse statali. Infatti, il costo complessivo dell'opera è di 140 milioni di euro, importo non comprensivo delle risorse per l'acquisto attrezzature/arredo stimabili mediamente in un importo pari al 25% del costo dell'intervento e quindi di 35 milioni di euro. "L'intervento - spiega Lupieri - ha copertura con fondi statali per 32,5 milioni di euro più 14,1 milioni di euro attribuiti all'IRCCS Burlo Garofolo, e fondi regionali per 93,4 milioni di euro.

"Ricordo - dice il consigliere - che il primo progetto di Cattinara aveva un costo di 240 milioni di euro, ma la Giunta Tondo decise poi di ridurlo alla cifra di 140 milioni di euro, cassando numerose opere. Abbiamo richiesto sempre a gran voce e sollecitato a lungo questo momento, che di fatto avvia la riqualificazione dell'ospedale di Cattinara e la realizzazione della nuova sede del Burlo, ma non possiamo dimenticare tutto il tempo passato inutilmente dalla Giunta Tondo, che ci avrebbe potuto portare oggi in una fase di realizzazione dell'opera molto più avanzata.

"Ora comunque - prosegue Lupieri - il Comune di Trieste può partire con la realizzazione della nuova viabilità, propedeutica ed indispensabile per differenziare e rendere agevole l'accesso ai cantieri da quello dei pazienti, familiari e del personale all'ospedale. Infatti, tra Comune di Trieste e Regione FVG è stata sottoscritta l'8 luglio 2010 la convenzione che prevede la bretella di collegamento tra la S.S. 202 e il Comprensorio ospedaliero, la rotatoria tra via Marchesetti e via Forlanini, la rotatoria tra via Carnaro e via Brigata Casale, la sistemazione di Strada di Fiume e la nuova rotatoria di accesso all'ospedale di Cattinara. Per le prime tre opere sono stati già trasferiti al Comune 4.588.295,72 euro, mentre il quarto intervento risulta nel Piano triennale delle opere 2009 - 2011 del Bilancio comunale.
Risulta già individuato il progettista.

"Quindi - conclude Lupieri - attendendo il bando di gara, per altro già preparato dalla direzione di Cattinara, e la commissione di esperti per l'individuazione del progettista e quindi del progetto, vi sono quasi due anni di tempo da impiegare da subito per la realizzazione della nuova viabilità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sergio Lupieri (pd in Consiglio Regionale): " Servono almeno 140 Mln per Cattinara"

TriestePrima è in caricamento