Serracchiani: "A Trieste nave dello scandalo". Roberti: "Hai messo sanità in ginocchio"

La deputata del Pd: "Su tamponi arriverà interrogazione anche alla Camera". Roberti: "La sua idea della sanità è propria di quei politici che, anziché fare tesoro del parere degli esperti prima di prendere le decisioni, hanno l'arroganza di intervenire a piedi pari sulle osservazioni dei tecnici"

Botta e risposta tra Debora Serracchiani e Pierpaolo Roberti sulla sanità in Fvg e la nave ospedale come ricovero per anziani nelle case di riposo più colpite dalla piaga del Covi 19. "Non bisognerà mai smettere di denunciare lo scandalo della nave-ospedale - afferma la deputata Debora Serracchiani - voluta dalla cocciutaggine inspiegabile di Fedriga e Riccardi, in pratica contro Trieste e ogni buon senso. Ciò che non vogliono ammettere a nessun costo è che hanno fatto tardi e male quanto serviva per mettere in sicurezza le case di riposo cittadine, al punto che l'assessore competente non fornisce i dati precisi sui tamponi effettuati, nemmeno di fronte a interrogazioni in Consiglio regionale e al Senato. Per questa vergogna arriverà anche un'interrogazione alla Camera. Ma intanto sia chiaro che le spese per errori e ritardi della Regione vengono messe in conto allo Stato". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La replica di Roberti

Ribatte l'assessore regionale Pierpaolo Roberti: "L'idea che Debora Serracchiani ha della sanità è propria di quei politici che, anziché fare tesoro del parere degli esperti prima di prendere le decisioni, hanno l'arroganza di intervenire a piedi pari sulle osservazioni dei tecnici e di imporre, a qualunque costo e dall'alto di non si sa quale competenza o esperienza,  soluzioni aprioristicamente ritenute migliori. Fatta questa premessa, non si fatica a comprendere come mai, nei cinque anni in cui Serracchiani ha governato il Friuli Venezia Giulia, la sanità sia stata letteralmente messa in ginocchio."
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Slovenia blocca i viaggi all'estero

  • Visite Rsa e accesso ai teatri e cinema: ecco la nuova ordinanza di Fedriga

  • Stretta in Slovenia, è lockdown a metà: paese diviso in zone

  • "Un caro saluto a tutti i negazionisti": il selfie dalla Terapia intensiva di Cattinara

  • Coronavirus, in Fvg 165 nuovi contagi e un decesso

  • Focolaio in casa di cura ad Aurisina: 18 positivi a Pineta del Carso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento