rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Politica

Serracchiani: "A Trieste nave dello scandalo". Roberti: "Hai messo sanità in ginocchio"

La deputata del Pd: "Su tamponi arriverà interrogazione anche alla Camera". Roberti: "La sua idea della sanità è propria di quei politici che, anziché fare tesoro del parere degli esperti prima di prendere le decisioni, hanno l'arroganza di intervenire a piedi pari sulle osservazioni dei tecnici"

Botta e risposta tra Debora Serracchiani e Pierpaolo Roberti sulla sanità in Fvg e la nave ospedale come ricovero per anziani nelle case di riposo più colpite dalla piaga del Covi 19. "Non bisognerà mai smettere di denunciare lo scandalo della nave-ospedale - afferma la deputata Debora Serracchiani - voluta dalla cocciutaggine inspiegabile di Fedriga e Riccardi, in pratica contro Trieste e ogni buon senso. Ciò che non vogliono ammettere a nessun costo è che hanno fatto tardi e male quanto serviva per mettere in sicurezza le case di riposo cittadine, al punto che l'assessore competente non fornisce i dati precisi sui tamponi effettuati, nemmeno di fronte a interrogazioni in Consiglio regionale e al Senato. Per questa vergogna arriverà anche un'interrogazione alla Camera. Ma intanto sia chiaro che le spese per errori e ritardi della Regione vengono messe in conto allo Stato". 

La replica di Roberti

Ribatte l'assessore regionale Pierpaolo Roberti: "L'idea che Debora Serracchiani ha della sanità è propria di quei politici che, anziché fare tesoro del parere degli esperti prima di prendere le decisioni, hanno l'arroganza di intervenire a piedi pari sulle osservazioni dei tecnici e di imporre, a qualunque costo e dall'alto di non si sa quale competenza o esperienza,  soluzioni aprioristicamente ritenute migliori. Fatta questa premessa, non si fatica a comprendere come mai, nei cinque anni in cui Serracchiani ha governato il Friuli Venezia Giulia, la sanità sia stata letteralmente messa in ginocchio."
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serracchiani: "A Trieste nave dello scandalo". Roberti: "Hai messo sanità in ginocchio"

TriestePrima è in caricamento