Sicurezza, Piccin (Fi) «Rimpatri forzati, dalle parole, la presidente Serracchiani deve passare ai fatti»

La consigliera regionale Mara Piccin commentando la lettera di Debora Serracchiani al ministro dell'Interno, Marco Minniti, sulla sicurezza in Fvg

Foto di repertorio

«Dalle parole, la presidente deve passare ai fatti». Così Mara Piccin, consigliera regionale di Forza Italia, commenta la lettera di Debora Serracchiani al ministro dell'Interno, Marco Minniti, per chiedere un consolidamento strutturato delle forze dell'ordine presenti sul territorio e di verificare la possibilità di rimpatri forzati per chi delinque.

«La Serracchiani - scrive la consigliera azzurra in una nota -, in quanto presidente di una delle Regioni che più sente la presenza di migranti, dovrà portare il dibattito in Consiglio regionale e affrontare con i fatti questo problema che si è acuito negli ultimi due anni».

La consigliera forzista annuncia la presentazione di una mozione: «In questi giorni, con i colleghi del gruppo, sto predisponendo una mozione che sia condivisa anche dalla maggioranza per un
pressing nei confronti del Governo Gentiloni a respingere i coloro i quali delinquono nel Paese che li ospita».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Conclude la Piccin: «Lungi da me ogni speculazione sugli episodi di terrorismo che causano morte e sofferenza, ma è evidente che politiche immigratorie più restrittive a livello nazionale potrebbero dare maggiori risposte sul fronte della pubblica sicurezza».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto in strada per Basovizza, motociclista di 57 anni perde la vita

  • Vigile del fuoco con la passione per i motori perde la vita in un terribile incidente

  • Tragedia in un fondo edile di via D'Alviano: muore schiacciato da un camion in manovra

  • Investita sulle strisce: 55enne in rianimazione

  • Violento nubifragio sulla città, ai Vigili del fuoco raffica di richieste d'aiuto

  • Soccorrono un giovane di 21 anni, operatori del 118 aggrediti con pugni e sputi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento