rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Politica

Sicurezza, Roberti (LN): «Non sottovalutare gli allarmi lanciati dalle Forze dell'Ordine»

«Le preoccupazioni espresse dai rappresentanti del Sap e di Ugl vigili dimostrano che le nostre preoccupazioni sono le medesime di chi della sicurezza si occupa per professione», esprime sconcerto il segretario provinciale della Lega Nord Pierpaolo Roberti

«I dati forniti sul numero di addetti (Polizia e Vigili del Fuoco, n.d.r.) e sulla loro età media sono infatti disarmanti e a questo dobbiamo aggiungere il fatto che, in assenza del necessario armamento dei vigili e dell'aumento dei servizi di videosorveglianza, non sarebbe possibile far fronte a episodi di delinquenza quali quelli verificatisi in via del Toro e dintorni nei giorni scorsi», dice il segretario provinciale della Lega Nord Pierpaolo Roberti, aggiungendo poi:

«Le preoccupazioni sulle Uti -insiste il candidato sindaco- ci dicono inoltre, qualora ci fosse ancora qualche dubbio, che la riforma Panontin deve essere ritirata quanto prima».

«Il mio auspicio è pertanto che gli allarmi lanciati non solo dalle forze politiche, in primis quella che rappresento, ma anche da chi si occupa giorno e notte della nostra sicurezza, vengano raccolti da chi di dovere e non vengano sottovalutati, con il rischio di creare nuovi e ben più gravi problemi a medio e lungo termine ai cittadini».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, Roberti (LN): «Non sottovalutare gli allarmi lanciati dalle Forze dell'Ordine»

TriestePrima è in caricamento