rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Politica

Sindacato Ugl: " da Tondo Proposte Deludenti"

Le proposte presentate ieri dal presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Renzo Tondo, ''sono deludenti e fuori tempo massimo; Bisogna tagliare gli sprechi, non i servizi, e gettare le basi per un vero rilancio della nostra economia nel...

Le proposte presentate ieri dal presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Renzo Tondo, ''sono deludenti e fuori tempo massimo; Bisogna tagliare gli sprechi, non i servizi, e gettare le basi per un vero rilancio della nostra economia nel lungo periodo''.
Cosi' il segretario regionale dell'Ugl Friuli Venezia Giulia, Matteo Cernigoi, commenta gli esiti del Consiglio regionale. Secondo Cernigoi, ''una seria riorganizzazione della pubblica amministrazione regionale deve saper coniugare quantita' e qualita' dei servizi, valorizzando quelle realta' che, anche se piccole, rappresentano le eccellenze del nostro territorio, soprattutto in ambiti essenziali come la sanita'''. Inoltre, secondo il segretario Ugl, ''piuttosto che sopprimere l'Agenzia regionale del Lavoro, bisognerebbe pensare a come migliorarne le funzioni'', mentre la riduzione del numero dei consiglieri da 59 a 48, ''e' troppo esigua: siamo convinti che si possano mantenere in carica solo 32 consiglieri senza intaccare ne' i principi democratici ne' la rappresentativita' dell'Assemblea''.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindacato Ugl: " da Tondo Proposte Deludenti"

TriestePrima è in caricamento