Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

Sociale, Serracchiani: «Fvg unica in Italia ad aprire tavolo permanente sul Terzo settore»

«Per affrontare in modo organico il riordino di un sistema molto diffuso nella nostra regione, fatto di volontariato, enti di promozione sociale e tante altre realtà»

Foto di repertorio

«Il Friuli Venezia Giulia è l'unica regione che ha aperto un tavolo permanente con il terzo settore: uno strumento che ha funzionato bene, facilitando il rapporto con le varie articolazioni dell'Amministrazione regionale». Lo ha affermato la presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani oggi a Udine, in occasione del seminario informativo 'Terzo settore: un cammino da percorrere insieme', dedicato alla riforma che ha aggiornato la legislazione sulle realtà del comparto.

Il meeting organizzato dal Forum Terzo Settore, per Serracchiani è «un primo confronto in cui ragionare su come recepire e adattare al livello regionale la normativa introdotta dalla riforma nazionale del terzo settore. Il quadro d'assieme offerto, sia delle strutture attive sul territorio sia del nuovo quadro giuridico, ci mette in condizione di affrontare in modo organico il riordino di un sistema molto diffuso nella nostra regione, fatto di volontariato, enti di promozione sociale e tante altre realtà».

«È sempre più chiaro che il terzo settore è fatto da tantissimi soggetti, piccoli, piccolissimi ma anche strutturati e che - ha concluso Serracchiani - metterli insieme è la sfida del futuro».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sociale, Serracchiani: «Fvg unica in Italia ad aprire tavolo permanente sul Terzo settore»

TriestePrima è in caricamento