menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bilancio comunale, Porro (FdI): «Solidarietà a Gabrielli, bersaglio da impropri attacchi politici d’opposizione»

«Offendere il Presidente del Consiglio comunale che rappresenta tutti che è vergognoso ed inaccettabile»

«Esprimo la totale solidarietà al Presidente del Consiglio comunale dott. Marco Gabrielli per l’essere fatto bersaglio da impropri attacchi politici d’opposizione di Toncelli, Martini e compagni». Lo ha dichiarato Salvatore Porro, Presidente VI commissione consiliare Fratelli d’Italia in seguito all'episodio accaduto in Consiglio il 2 maggio durante il dibattito sul bilancio.

«Essi rimproverano i consiglieri della maggioranza che durante le 6 ore di dibattito sul bilancio sono rimasti in silenzio. Lo abbiamo fatto per ascoltare le loro osservazioni e motivazioni per approvarli. Loro - ha aggiunto Porro- hanno dimenticato di come rimasero in silenzio assordante (ben 12 ore) i consiglieri e assessori della giunta Illy, al momento della privatizzazione dell’Acegas, sebbene noi dell’opposizione portammo in aula sacchetti neri (a mo di immondizie) contenenti carta di giornali depositandoli sui banchi degli assessori che, anzichè protestare, lasciarono l’aula consiliare».

«Giustamente il sindaco dopo aver ascoltato il Toncelli nei suoi interventi parlare della sua infanzia quando “usciva di casa nella zona di via Marconi, si recava nella panetteria del sig… e comprava la “sciopeta” con una fettina di mortadella e quando arrivava in classe vedendo un suo compagno con il panino ne soffriva”, ha perso la pazienza. Signori e colleghi dell’opposizione, le critiche sono costruttive se aiutano, ma è offendere il Presidente del Consiglio comunale che rappresenta tutti che è vergognoso ed inaccettabile».

«Fate interventi concreti per il bene della città e dei concittadini, noi vi risponderemo e, se ci convincono, li voteremo e non abbandonate la battaglia quando questa comincia ad essere vera…Toncelli, abbi il coraggio di fare: “mea culpa, mea culpa non lo farò più…."» ha colcuso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Appartamento piccolo? I segreti per farlo sembrare più grande

Alimentazione

Utensili e stampi da forno in silicone: rischi per la salute

social

Il Monviso fotografato da 270 chilometri: la foto è subito virale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento