menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sindaco 2016: i lettori di TriestePrima scelgono Roberti (Lega), seguito da Dipiazza e Cosolini

Chiuso a 4000 voti il sondaggio lanciato dalla nostra redazione per capire qual è il pensiero dei triestini in merito alle prossime (a maggio) elezioni amministrative del 2016 che decideranno se sarà Cosolini-bis oppure in municipio arriverà un nuovo (o "vecchio") volto

In meno di 48 ore il sondaggio lanciato dalla redazione di TriestePrima per valutare (a sette mesi di distanza) le prime avvisaglie di campagna elettorale, per quanto da prendere con le pinze (non si tratta di un'indagine con tutti i crismi statistici), ha totalizzato 4000 voti.

Le sorprese sono tante: la prima è il piazzamento al primo posto del candidato leghista Pierpaolo Roberti con il 22% delle preferenze, mentre al secondo posto (altra sorpresa) si piazza l'"acclamato" Roberto Dipiazza (16%); la forzista Sandra Savino totalizza il 10% dei voti: pare ovvio che la destra, prima o poi, dovrà unirsi e scegliere un candidato così da evitare la dispersione dei voti a favore dell'opposizione.

Terzo posto per l'attuale sindaco Roberto Cosolini (14%) che vince nettamente sul senatore Francesco Russo (2%) che si vociferava potesse prendere di Cosolini, visti il suo successo con l'emendamento sulla sdemanializzazione del Porto Vecchio e la battaglia su Trieste città metropolitana. 

Un'altra lotta interna è quella al Movimento 5 Stelle, escluso Stefano Patuanelli, è un vero testa a testa tra l'attuale candidata (elettra tra le polemiche qualche settimana fa al Meetup triestino) Paola Sabrina Sabia e il consigliere comunale Paolo Menis. Va detto che, se i voti a questi candidati verranno confermati al Movimento, indipendentemente dal nome portavoce scelto, il totale dei voti sarebbe pari quasi a quello del leghista Roberti.

Infine la sfida tra i candidati indipendentisti è visto da Vito Potenza che quasi triplica Giorgio Marchesich.

Come detto le prime avvisaglie di campagna elettorale già ci sono state, alcuni gruppi devono ancora orgnizzarsi, mentre altri già sono pronti a partire: nei prossimi mesi riproporremo questo sondaggio (aggiornato di volta in volta a seconda dell'ufficializzazione o meno dei candidati) per seguire passo passo l'evolversi delle preferenze dei triestini. 

Attendere un istante: stiamo caricando il sondaggio...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento