menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sostegno natalità, Codega (Pd): «Non si può che plaudire alla proposta della Serracchiani»

«Garantire alle famiglie un contributo di 200 euro al mese, fino ai tre anni, per ogni bambino nato, sarebbe un gesto forte, che concretamente le aiuterebbe»

«Non si può che fortemente plaudire alla proposta della presidente Serracchiani di mettere in campo un intervento poderoso per superare la profonda crisi di natalità che si registra nella nostra regione. Garantire alle famiglie un contributo di 200 euro al mese, fino ai tre anni, per ogni bambino nato, sarebbe un gesto forte, che concretamente le aiuterebbe ad affrontare i costi aggiuntivi che la venuta di un bimbo sempre comporta».

Ad affermarlo è Franco Codega, consigliere regionale del Pd, che aggiunge: «E questo può essere decisivo nella volontà di aprirsi a nuove vite. Le forze di opposizione sollevano il problema dei costi esagerati di una tale manovra. Strano. Finora, in ogni finanziaria sono stati loro a porre sempre la necessità di aumentare le risorse per una politica delle nascite; ora che la presidente la ripropone alla grande si pongono i problemi di tenuta finanziaria?».

«Questa Amministrazione regionale sa bene come tenere i conti, visto che abbiamo il disavanzo migliore tra le Regioni d'Italia. Quindi bene. Riuscire a fare questa misura prima della chiusura del mandato sarebbe il coronamento di una stagione di grandi riforme».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Cucina tipica: la ricetta della minestra de bisi spacai

social

Cucina di mare: la ricetta delle canocie in busara

social

Festa della Donna: le idee regalo per sorprendere chi ami

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Addio a don Lorenzo Boscarol, diocesi isontina in lutto

  • Cronaca

    Covid in Fvg: 661 nuovi casi, scende il tasso di positività

  • Cronaca

    Scuola, genitori in piazza contro la Dad: "È emergenza sociale"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento