Venerdì, 22 Ottobre 2021
Politica

Russo a Dipiazza: «Facciamo insieme la spiaggia a Barcola»

Il senatore Pd Francesco Russo a Dipiazza: «La spiaggia di Barcola la mia prima proposta concreta»

Senatore Francesco Russo: «La scorsa settimana ho dichiarato di essere pronto a dare una mano al Sindaco Roberto Dipiazza in merito alla riqualificazione di Porto vecchio: la spiaggia di Barcola è la mia prima proposta concreta». 

Continua ancora Russo: «Non è nel mio stile fare proposte irrealizzabili per provare a guadagnare una manciata di voti. La spiaggia di Barcola, inserita all'interno della riqualificazione di Porto Vecchio, è un progetto ambizioso ma realizzabile. Concreto, pronto, perché lo studio è già disponibile dal 2000 (finanziato da Regione FVG centrodestra, presidente Antonione) realizzato dal professor Antonio Brambati, triestino, geologo di fama internazionale».

«Prevede una spiaggia di sabbia, ciotoli e roccia; lunghezza 50 metri per 1,5 km di estensione (da Pineta a Bivio di Miramare). Costi: 25 milioni finanziato da privati. Quali i vantaggi? aumento turismo, creazione posti di lavoro, spiaggia libera per i triestini. Caro Sindaco Dipiazza, questo è un progetto a cui avevate pensato anche voi nel 2010. Ora che si comincia a parlare più concretamente della riqualificazione di Porto Vecchio si può fare davvero. Facciamolo insieme. Perché ridisegnare una parte importante di Trieste è un’opportunità talmente bella da non poter essere sprecata a causa di personalismi o polemiche fra partiti».

Già nel 1999 l'attuale Assessore Lorenzo Giorgi aveva presentato una proposta del genere e successivamente nel 2010, sia l'assessore Giorgi che l'attuale Capogruppo di Forza Italia in Comune, Piero Camber, avevano avanzato l'idea di riutilizzare, recuperandoli gratuitamente, i materiali di risulta dai lavori della Grande Viabilità.

Lorenzo Giorgi-2 L'assessore Lorenzo Giorgi raggiunto telefonicamente ha affermato che sarebbe favorevole al progetto, ma in stand by perché non presente nel programma elettorale.  «Ho proposto la spiaggia nel 1999 a sostegno del progetto dei costruttori di Trieste (in testa Riccesi) e ho fatto un sondaggio/referendum popolare con la III Circoscrizione che vide la partecipazione di 8000 cittadini», afferma l'assessore Giorgi per poi continuare, «negli anni ho proposto una  mozione approvata in Consiglio comunale affinché si arrivi a realizzare non la spiaggia bensì l'allargamento della linea di costa (di fatto una continuazione della pineta di Barcola fino al porticciolo Cedas a mare e non oltre (questo per una possibile problematica riferita alle correnti che potrebbe influire sull'oasi  WWF di Miramare) dove sarebbe possibile creare posteggi, aree sosta/picnic, spazi aggregativi per i giovani, punti di ristoro e accessi facilitati al mare».

«Se il senatore Russo vuol parlarne seriamente le mie porte sono aperte per fare da tramite col sindaco Dipiazza e sostenere un'idea fattibile di spiaggia, ahimè anche se sarebbe bella, non la sabbiosa Copacabana, ma quella realizzabile seguendo il progetto presentato a fine millennio e che conosco molto bene.

2016-09-05-PHOTO-00000134-2  Spiaggia a Barcola-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Russo a Dipiazza: «Facciamo insieme la spiaggia a Barcola»

TriestePrima è in caricamento