Martedì, 22 Giugno 2021
Politica

Strade, Zilli (Ln): «Pessime condizioni strade, Panontin e Serracchiani, ora di andarsene»

Barbara Zilli, consigliera regionale della Lega Nord: «Come è possibile che in tutti questi mesi non si sia provveduto a una soluzione per accompagnare passaggio manutenzione strade da Province a Regione? Adesso ci ritroviamo strade in pessime condizioni»

«Dieci modifiche e tavoli e tavoli di lavoro per gestire la devoluzione delle funzioni dalle Province alla Regione e qual è il risultato? Che le strade sono lasciate a loro stesse, niente sfalci, niente personale e niente mezzi al lavoro per mancanza di un contratto e di assicurazioni. Non c'è che dire proprio un bel biglietto da visita quello che vogliono dare del Friuli Venezia Giulia l'assessore Panontin e la presidente Serracchiani».

A dirlo è Barbara Zilli, consigliera regionale della Lega Nord, che dopo il passaggio della gestione delle strade provinciali dall'ente intermedio alla Regione - funzione passata col primo luglio - denuncia l'incuria delle ex strade provinciali, presentando un'interrogazione alla Giunta.

«Come è possibile - rincara Zilli - che in tutti questi mesi non si sia provveduto a una soluzione per accompagnare questo passaggio? Adesso ci ritroviamo strade in pessime condizioni, senza alcuna manutenzione, in piena stagione turistica, operatori fermi nei magazzini insieme ai loro mezzi in attesa di un nuovo contratto e nuove assicurazioni. Tutto questo è inaccettabile».

«Soprattutto - dice ancora Zilli - se pensiamo che la legge 26 è di fatto in discussione da quasi due anni, tra modifiche e sentenze del Tar: come non pensare alle conseguenze delle previsioni della legge? Mi chiedo ora - dice infine Zilli - cos'altro debba succedere perché Panontin e, soprattutto, la presidente Serracchiani finalmente capiscano che è ora di andarsene».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strade, Zilli (Ln): «Pessime condizioni strade, Panontin e Serracchiani, ora di andarsene»

TriestePrima è in caricamento