Mercoledì, 22 Settembre 2021
Politica

#svegliatiTrieste, Cosolini: «Adesione alla manifestazione di oggi, sostegno al ddl Cirinnà»

Lo rileva in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook il sindaco Roberto Cosolini

«Una giornata per i diritti: questo è il senso di questo 23 gennaio che vedrà in tante piazze manifestazioni a sostegno, tra le altre, dell'approvazione del progetto di legge Cirinnà sulle unioni civili»

Lo rileva in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook il sindaco Roberto Cosolini..

«Ne condivido gli obiettivi - continua il sindaco - , da cittadino, perché sono convinto che l'Italia debba recuperare un pesante ritardo su una questione di civiltà e di riconoscimento dei diritti delle persone: una legge adeguata non è più rinviabile, è già passato troppo tempo». 

«Ma - continua -  ne condivido gli obiettivi anche da Sindaco, perché sento la responsabilità etica e il dovere amministrativo di rispondere in termini chiari ed incontestabili alle mie concittadine e ai miei concittadini che mi chiedono di non essere più persone di serie B nella nostra Comunità: questa responsabilità etica ed amministrativa mi ha portato perciò con convinzione a registrare diversi matrimoni contratti all'estero, in paesi liberi, civili, democratici, fra persone dello stesso sesso, per garantire comunque a tutti i miei concittadini un primo diritto in una situazione di carenza legislativa che ha determinato, come è noto, contenziosi e controversie giurisprudenziali».

«Proprio a Trieste - conclude - , che nella sua storia è stata un esempio per l’estensione dei diritti alle persone, non possiamo, oggi, restare indietro. Voglio poter esercitare il dovere di dare risposte chiare a chi chiede diritti: per questo la piazza di oggi è anche la mia piazza».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

#svegliatiTrieste, Cosolini: «Adesione alla manifestazione di oggi, sostegno al ddl Cirinnà»

TriestePrima è in caricamento