rotate-mobile
Italia Viva e Azione

Il terzo polo si presenta a Trieste: "Noi forza seria e pragmatica"

Antonella Grim (Italia Viva) e Daniela Rossetti sono state ufficialmente presentate questa mattina presso il Caffè San Marco. "Superare il finto bipolarismo e dare risposte concrete al Paese, a partire dalla crisi energetica"

TRIESTE - Il terzo polo ha ufficialmente presentato i suoi candidati per Trieste e Gorizia. L'evento è andato in scena nel capoluogo regionale al Caffè San Marco e ha visto la presenza delle candidate di Azione e Italia Viva, Daniela Rossetti ed Antonella Grim. "L'obiettivo è quello di costrutire finalmente un'Italia e un Friuli Venezia Giulia sul serio, lasciando da parte l'ideologismo e i no a tutti i costi. Dobbiamo ridurre i gap infrastrutturali del Paese, della nostra regione e della nostra città" così l'ex consigliere comunale. 

Italia Viva

"Un metodo - così la Grim - che ci ha portato a delineare programmi ed obiettivi che hanno tutti una copertura finanziaria, non andando quindi ad accrescere debito a gravare sui nostri figli e nipoti. Particolare attenzione è dedicata alla cura dei nostri anziani e alla scuola per una formazione di qualità che favorisca l’incontro della domanda e della offerta di lavoro". 

Azione

Queste le parole invece della calendiana Rossetti: "Vogliamo superare un finto bipolarismo che non riesce più a dare risposte al Paese. E' necessaria una forza seria e pragmatica che trovi le soluzioni ai problemi dell'Italia, a partire dal prezzo dell’energia elettrica e mettervi un tetto, fino alla creazione di un mix energetico che tenga in considerazione il nucleare e ci renda indipendenti a livello energetico. La competenza sarà la nostra priorità, ovvero portare persone qualificate ed esperte al governo del Paese". Alla conferenza stampa di presentazione anche Isabella De Monte. 

Chi sono i candidati del Friuli Venezia Giulia: leggi la lista completa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il terzo polo si presenta a Trieste: "Noi forza seria e pragmatica"

TriestePrima è in caricamento