Venerdì, 22 Ottobre 2021
Politica

Autonomia Responsabile lista civica del centrodestra, Tondo: «Altri litigano sui leader, noi discutiamo di programmi»

«Oggi a Gorizia presentiamo le nostre idee su turismo e cultura»

«Autonomia Responsabile sarà la lista civica del candidato presidente del centrodestra. Mentre altri litigano sui nomi, noi parliamo di programmi. Stasera, a Gorizia, presentiamo le nostre idee su turismo e cultura». Così Renzo Tondo, presidente di Autonomia Responsabile in Consiglio regionale, a margine dell'incontro pubblico tenutosi in piazza Sant’Antonio a Gorizia, nella sede dell'hotel Entourage. Davanti a 150 persone, Tondo ha rilevato che «le contese tra leader nazionali per chi esprimerà il candidato presidente non ci scaldano il cuore, diciamo. Dopo la conferenza programmatica dell'Abbazia di Rosazzo, inizia oggi un tour regionale per alzare il sipario sul nostro programma per le elezioni regionali del prossimo anno». Tondo ha aggiunto che «qualcuno confonde l'autorevolezza con la violenza verbale. Noi non abbiamo bisogno di urlare per distinguerci, e questo dettaglio dá la misura della nostra responsabilità nell'affrontare temi complessi».

Secondo Fabrizio Oreti, assessore comunale a Gorizia, «turismo e cultura non sono un'esclusiva della sinistra. Serve un assessorato dedicato a queste deleghe, assieme a enogastronomia e sport. L'immigrazione deve essere staccata da questi temi, e associata al welfare e alle politiche sociali, per evitare distorsioni nell'erogazione dei servizi: stop a corsie preferenziali per gli immigrati». Apprezzati contributi sono arrivati da Antonio Sartori di Borgoricco, segretario provinciale di Ar per Pordenone, Albino Faccin per la montagna, Bruno Morello per l'economia culturale, Lorenzo Alberti per lo sport, Roberto Revelant, consigliere regionale, Marta Bonessi, assessore comunale a Ronchi, Antonio Devetag, segretario comunale a Gorizia. A moderare la serata, Giulia Manzan, segretaria regionale di Autonomia Responsabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autonomia Responsabile lista civica del centrodestra, Tondo: «Altri litigano sui leader, noi discutiamo di programmi»

TriestePrima è in caricamento