rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Politica

Tondo: le Priorita' della Giunta in Quest'ultimo anno e Mezzo

Ammortizzatori sociali, politiche di sostegno e sviluppo alle imprese, turismo, agricoltura, politiche della casa e sicurezza del territorio: sono queste le priorita' della Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia per l'ultimo anno e mezzo di...

Ammortizzatori sociali, politiche di sostegno e sviluppo alle imprese, turismo, agricoltura, politiche della casa e sicurezza del territorio: sono queste le priorita' della Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia per l'ultimo anno e mezzo di legislatura.
Le ha indicate ieri a Udine il presidente della Regione, Renzo Tondo, in una conferenza stampa alla quale erano presenti sette assessori (assenti giustificati i leghisti Federica Seganti e Claudio Violino). Nel suo intervento Tondo ha ricordato le difficolta' del momento ''che sono europee'' e ribadito che nonostante tutto ''il Friuli Venezia Giulia sta meno peggio di altre Regioni italiane''.

Ha quindi invitato la comunita' regionale ad avere fiducia nel futuro nonostante i sacrifici cui gli italiani tutti sono chiamati in questa fase politico-sociale e storica.

''Per quanto riguarda il nostro territorio in questi 4/5 di legislatura abbiamo fatto molte cose - ha detto - altre seguiranno nell'anno e mezzo che manca alle elezioni del 2013''.

Tra le priorita' Tondo ha ricordato gli ammortizzatori sociali ''per i quali dovranno essere recuperate risorse per dare sicurezza a chi perde il posto di lavoro''; le politiche di sostegno e sviluppo alle imprese ''perche' il Friuli Venezia Giulia e' la prima regione italiana per export''; le politiche per il turismo e l'agricoltura ''per sostenere le nostre eccellenze nel settore agroalimentare''; le politiche per la casa e la messa in sicurezza del territorio.

''Dovremo trovare risorse anche per la messa in sicurezza delle scuole - ha aggiunto Tondo - e in particolare per quelle di Trieste ospitate in palazzi che necessitano di profonde ristrutturazioni''.
Nell'indicare le priorita' della sua Giunta e nel confermare che ''squadra che vince non si tocca'', Tondo ha precisato che si puo' guardare al 2012, che sara' comunque un ano difficile, con la consapevolezza di poter agire con determinazione.
Cio' che mi da fiducia - ha concluso - e' il livello dell'impegno delle nostre imprese che nonostante tutto investono piu' delle altre del resto d'Italia''.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tondo: le Priorita' della Giunta in Quest'ultimo anno e Mezzo

TriestePrima è in caricamento