Politica

Trasporti, Pizzimenti: «Dal 2019 pronti a partire con il nuovo servizo di Tpl Fvg Scarl»

Confermata la linea difensiva della Regione avverso l'ulteriore ricorso di Bus Italia per l'aggiudicazione della gestione del trasporto pubblico locale (tpl), marittimo e su gomma, sul territorio regionale

«Siamo fiduciosi e pronti a partire il 1 gennaio 2019 con il nuovo servizio fornito dalla Tpl Fvg Scarl».

L'assessore al Territorio del Friuli Venezia Giulia, Graziano Pizzimenti, conferma la linea difensiva della Regione avverso l'ulteriore ricorso di Bus Italia per l'aggiudicazione della gestione del trasporto pubblico locale (tpl), marittimo e su gomma, sul territorio regionale che, lo scorso marzo, il Consiglio di Stato aveva assegnato per dieci anni alla Tpl Fvg Scarl, la società formata dalle quattro aziende di trasporto a livello provinciale, ovvero Trieste Trasporti, Atp Gorizia, Atap Pordenone e Saf Udine.

«Da un primo esame - ha evidenziato l'assessore al termine di una riunione a Trieste con i quattro gestori locali - non emergono elementi nuovi e, di conseguenza, siamo fiduciosi sulla conferma di quanto precedentemente deciso, ribadendo piena fiducia allo stesso collegio difensivo».

«A questo punto - ha concluso Pizzimenti - ci attiveremo affinché il Consiglio di Stato possa decidere celermente in quanto è nostra intenzione avviare il nuovo servizio dal 1 gennaio del prossimo anno».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporti, Pizzimenti: «Dal 2019 pronti a partire con il nuovo servizo di Tpl Fvg Scarl»

TriestePrima è in caricamento