Mercoledì, 16 Giugno 2021
Politica

Trieste Airport, De monte incontra ad Ryanair: «Ronchi ha grandi potenzialità di sviluppo»

«Abbiamo condiviso l'importanza degli aeroporti cosiddetti periferici per le compagnie low cost, che sono strategiche per lo sviluppo turistico del territorio»

«Con l'amministratore delegato di Ryanair abbiamo condiviso un punto fondamentale: Ronchi dei Legionari è uno scalo periferico sul quale è necessario investire perché ha notevoli potenzialità di sviluppo». Lo afferma l'eurodeputata del Pd Isabella De Monte, componente della commissione Trasporti e turismo, relatrice ombra di parere sulla sicurezza aerea e limiti nel traffico aereo.

De Monte a Bruxelles ha partecipato a un confronto con numerosi rappresentanti delle principali compagnie aeree europee, tra i quali Michael O'Leary, ad di Ryanair, con cui c'è stata l'occasione per un colloquio sulle prospettive del Trieste Airport. Secondo De Monte «abbiamo condiviso l'importanza degli aeroporti cosiddetti periferici per le compagnie low cost, che sono strategiche per lo sviluppo turistico del territorio. Lo scalo del Friuli Venezia Giulia, oggetto di importanti lavori di ampliamento e potenziamento infrastrutturale, può offrire certamente nuove possibilità di crescita».

«O'Leary - sottolinea De Monte - ha manifestato massima attenzione per gli sviluppi che stanno interessando l'aeroporto regionale in questa fase. Per Ryanair, Treviso e Trieste sono snodi strategici nel Nordest e lo scalo Fvg, seppure più piccolo rispetto a quello Veneto per traffici, rimane di forte interesse per la sua posizione geografica e il potenziale bacino di utenza. Abbiamo concordato un secondo incontro incentrato su questi temi - conclude De Monte - da organizzare al Parlamento europeo nei prossimi mesi».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trieste Airport, De monte incontra ad Ryanair: «Ronchi ha grandi potenzialità di sviluppo»

TriestePrima è in caricamento