menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

TriesteUnica incontra le aziende cittadine, parte "Ascoltiamo le Imprese": coinvolti tanti giovani

Lo rileva in una nota Italia Unica Trieste

«Inizia il percorso di TriesteUnica "Ascoltiamo le Imprese".Una fitta serie di incontri che avranno luogo direttamente nelle sedi di numerose aziende della città. Ringraziamo sin d'ora la disponibilità delle società, dei singoli commercianti, dei piccoli artigiani, e dei numerosi imprenditori che ci hanno dato la possibilità di creare questo percorso durante il quale saremo impegnati a conoscere le loro singole realtà, a capire quali sono i problemi che affrontano quotidianamente e ad ascoltare le loro proposte e soluzioni».

Lo rileva in una nota Italia Unica Trieste.

«Sarà - continua la nota -  un cammino che vedrà impegnati numerosi giovani di TriesteUnica, un tragitto intenso che ci vedrà quali interlocutori diretti di queste persone che rappresentano il tessuto socio-economico della nostra città.Imprenditori che hanno bisogno di sapere che da questa parte, quella della politica, c'è qualcuno che li ascolta.Il nostro sentiero si espanderà a tutte quelle micro, medio e piccole imprese che sono l'anima della Trieste operosa, senza per nulla evitare le grandi realtà che storicamente sono insediate nel nostro territorio. Ci metteremo in gioco in prima persona, staremo ad "Ascoltare", non avremo la presupponenza e l'arroganza di dare loro soluzioni immediate alle problematiche che ci metteranno in evidenza; impareremo da loro, apprenderemo per poter poi lavorare in conseguenza di ciò che saremo in grado di percepire».

«La nostra iniziativa - sottolinea - servirà a conoscersi, a tendere quella mano che la politica spesso ha ritratto per personalismi e presunzione, riteniamo di essere l'alternativa a questo immobilismo cieco, che non vede oltre perché tenuto di proposito orfano della luce dell'ascolto...ci presenteremo ed impareremo, ascolteremo, chiederemo, ci informeremo avidamente, vicini a queste persone che dedicano la loro vita alla città ed al fare impresa nel nostro territorio».

«Il nostro primo "Ascolto" - conclude - sarà rivolto a due aziende che operano nel campo delle manutenzioni e costruzioni civili. La prima delegazione di TriesteUnica vedrà al suo fianco la presenza dell'ex governatore Renzo Tondo, sarà questo ulteriore incentivo al dialogo con gli Enti locali e regionali per creare quella "camera di ascolto" che secondo noi è doverosa nei confronti di chi opera per lo sviluppo economico di Trieste».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento