menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un'Altra Gioventu': Cattivi Maestri per Pessimi Studenti

Pubblichiamo una nota stampa di Un'Altra Gioventù Che il mondo fosse pieno di cattivi maestri lo sapevamo, ma mai avremmo voluto che diventasse vice-sindaco di Trieste. Cattivi maestri per pessimi studenti. Un coppia esplosiva. Dopo molti anni...

Pubblichiamo una nota stampa di Un'Altra Gioventù

Che il mondo fosse pieno di cattivi maestri lo sapevamo, ma mai avremmo voluto che diventasse vice-sindaco di Trieste. Cattivi maestri per pessimi studenti. Un coppia esplosiva. Dopo molti anni abbiamo capito che tutte le ore passate a scuola a seguire il corso di storia ed educazione civica sono state mal spese.

Forse per qualcuno era meglio passarle a campeggiare in piazza; fatto sta che le regole del vivere civile valgono solo se non si vuole ottenere un bel nulla.

È gravissimo che un Assessore, nonché vice-sindaco, cerchi di legittimare e regolarizzare chi fino ad oggi si è fatto spregio delle più elementari regole di civiltà, anche perché questo potrebbe dar vita ad un'escalation di comportamenti analoghi che getterebbe nella più totale anarchia la città.

Ma è ancor più grave che questa persona abbia perso anche solo 1 minuto del suo preziosissimo tempo a trovare il modo di sanare un reato, quando probabilmente le priorità della città a noi, ma a quanto pare non per lei, sembrano essere assai diverse. Se fossimo stati noi od altri ad occupare un immobile sfitto? Probabilmente le cose sarebbero andate diversamente.

I voti sono voti e di certo questa è una cosa che le è ben chiara. A questo punto quindi, chiediamo lo sgombero immediato dell'immobile di via del Sale, nonché le scuse dell'Assessore a tutti gli studenti e giovani lavoratori che ogni giorno vivono rispettando le regole, anche nei casi in cui probabilmente il sistema sembra indurci a intraprendere altre soluzioni.

La sua è stata una profonda mancanza di rispetto verso tutti i giovani che, a questo punto, non possono che sentirsi presi una volta di più in giro da chi più che l'amministratore pubblico, di mestiere, sembra fare il parolaio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 277 casi e sette decessi, calano ricoveri e isolamenti

  • Cronaca

    Ristori per far fronte alla crisi, le osmize riceveranno 700 euro

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento