Politica

Rojc (Pd): «Congratulazioni a Tremul presidente Ui»

«In questo nuovo ruolo potrà continuare un proficuo lavoro per la minoranza italiana in Slovenia e Croazia»

La senatrice del Pd Tatjana Rojc ha fatto pervenire le sue «più vive congratulazioni» per l'elezione alla carica di presidente dell'Unione Italiana a Maurizio Tremul, già presidente della Giunta esecutiva della stessa associazione, precisando che «in questo nuovo ruolo potrà continuare un proficuo lavoro a favore dello sviluppo, della crescita della minoranza italiana in Slovenia e in Croazia».
L'Unione Italiana è l'associazione che, nella Repubblica di Croazia e nella Repubblica di Slovenia raccoglie e rappresenta la maggioranza degli Italiani autoctoni, mantenendo i rapporti con le Autorità nazionali della Repubblica italiana.

«Nel corso dei decenni – ha aggiunto Rojc - le nostre comunità nazionali hanno costruito una collaborazione costruttiva che potrà sicuramente continuare: le minoranze rappresentano infatti un grande valore aggiunto per il territorio, per gli Stati, per l'Europa che non può e non deve dimenticare i propri valori costitutivi. Come senatrice della Repubblica rappresentante della comunità slovena in Italia sono onorata di poter essere anche portavoce delle necessità della vostra comunità presso le Istituzioni italiane».
Rojc ha esteso le sue congratulazioni anche a Marin Corva, nuovo presidente della Giunta esecutiva dell'UI, e a tutta la nuova dirigenza, auspicando un prossimo incontro di approfondimento e di impostazione del lavoro per i prossimi anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rojc (Pd): «Congratulazioni a Tremul presidente Ui»

TriestePrima è in caricamento