rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Politica

Upi Fvg, Claudio Grizon presidente della Commissione per la Riforma delle Autonomie Locali

Era stato lo stesso Grizon alcuni mesi orsono a proporre con un ordine del giorno la costituzione della stessa commissione, proprio a seguito dell’istituzione di quella insediata nell’ambito del Consiglio delle Autonomie, al fine  di svolgere attività di monitoraggio sull’attività dell’Osservatorio regionale per la riforma

Il consigliere Claudio Grizon, capo gruppo del Pdl alla Provincia di Trieste, è stato eletto ieri presidente della Commissione per la Riforma delle Autonomie Locali dell’Unione delle Province del Friuli Venezia Giulia.

Dopo un approfondito confronto sui temi da trattare nei prossimi mesi la scelta del presidente è stata assunta, oltre che sulla base della lunga esperienza di Grizon che è stato per due volte assessore provinciale a Trieste ed ha svolto vari incarichi in sede UPI nazionale e regionale, anche con l’intento di assicurare nell’ufficio di presidenza dell’Unione di rappresentanti dei quattro Enti.

“Ringrazio per la fiducia che mi è stata accordata – ha commentato il consigliere Grizon -: il percorso che le Provincie hanno davanti a se è complesso, non completamente determinato e oltretutto diverso nei vari Enti anche in considerazione delle diverse scadenze dei mandati in corso”.

“Ci preoccupano in particolare – ha sottolineato Grizon – il mantenimento della qualità dei servizi ai cittadini, a seguito del passaggio delle competenze a Regione o Comuni, e la serenità dei dipendenti provinciali che stanno subendo come noi la riforma in tempi oggettivamente troppo stretti ove le Province stanno supplendo alle carenze di analisi sulle competenze svolte dagli enti provinciali”.  

Era stato lo stesso Grizon alcuni mesi orsono a proporre con un ordine del giorno la costituzione della stessa commissione, proprio a seguito dell’istituzione di quella insediata nell’ambito del Consiglio delle Autonomie, al fine  di svolgere attività di monitoraggio sull’attività dell’Osservatorio regionale per la riforma, promuovere incontri informativi e di confronto con i rappresentanti dell’UPI in seno all’Osservatorio, formulare eventuali proposte e contributi in merito ai temi legati in particolare alla redazione dei piani di subentro alle competenze delle Provincie.

Della commissione fanno parte due consiglieri per ogni Provincia, uno di maggioranza e uno di opposizione: Maria Luisa Bevilacqua e Gennaro Falanga (Gorizia), Claudio Grizon e Maria Monteleone (Trieste), Luciano Cicogna e Eros Cisilino (Udine) e Giuseppe Gaiarin ed Emanuele Zanon (Pordenone).

Da segnalare inoltre che nel corso della seduta del consiglio direttivo è stato ratificato il subentro del presidente del consiglio provinciale di Gorizia Gennaro Falanga alla consigliera Maria Luisa Bevilacqua alla presidenza della II Commissione che gli consentirà di far parte assieme a Grizon dell’Ufficio di presidenza dell’UPI regionale.

La prossima riunione della Commissione per la Riforma delle Autonomie Locali dell’Unione delle Province del Friuli Venezia Giulia si terrà il prossimo 15 gennaio al fine di entrare nel merito delle varie fasi del percorso di superamento delle Provincie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Upi Fvg, Claudio Grizon presidente della Commissione per la Riforma delle Autonomie Locali

TriestePrima è in caricamento