Uti, Ciriani (Fdi): «Perdita di tempo, presa in giro verso gli amministratori comunali»

Questo il commento del consigliere regionale di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale, Luca Ciriani, al termine del tavolo politico sul rivedere la legge n. 26 del 2014 sull'istituzione dei nuovi enti

«Una perdita di tempo, una vera e propria presa in giro degli amministratori comunali e dei cittadini. Tavoli come questo sulle Unioni territoriali intercomunali (Uti) non servono a nulla, così non si avanza di un millimetro».

Questo il commento del consigliere regionale di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale, Luca Ciriani, al termine del tavolo politico sul rivedere la legge n. 26 del 2014 appunto sull'istituzione dei nuovi enti.  Luca Ciriani

Oltre all'assenza della presidente Serracchiani, impegnata a Roma a commentare il ben più importante dibattito sulle primarie del Pd - prosegue Ciriani -, l'assessore Paolo Panontin e i capigruppo di maggioranza non solo non hanno fatto proposte, ma non sono nemmeno stati in grado di rispondere a quelle che ho ribadito io a nome di FdI: annullamento delle penalizzazioni; congelamento della legge; riscrittura dei criteri fondativi delle Uti.

È evidente - conclude l'esponente di centrodestra - che la riunione è servita alla Giunta regionale solo per dire che si è tenuta, ma che non c'è alcuna intenzione di risolvere i problemi. Fatto così, questo tavolo è tempo perso e francamente ho molti dubbi che una ulteriore riunione serva a qualcosa se non ad apportare piccoli ulteriori, inutili correttivi a un impianto normativo che non può funzionare. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale davanti al Red Baron: deceduta una ragazza di 22 anni

  • Stop al pieno oltre confine: la Slovenia mette il Fvg in zona rossa

  • Il ricordo di Sara, vittima della strada a soli 22 anni: "Un'anima pura"

  • Coronavirus: 334 nuovi casi di cui 141 a Trieste, 3 decessi in Fvg

  • Scuole, didattica a distanza al 50%: la nuova ordinanza di Fedriga

  • Nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi dopo le 18, stop alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento