Politica

UTI giuliana, FI: «Sonora bocciatura alle Circoscrizioni, nuovo assetto aumenterà costi»

Lo rileva una nota del Coordinamento dei rappresentanti di Forza Italia nelle Circoscrizioni evidenziando l'"inUTIlità" del provvedimento che, nella generale disinformazione, svuota l'autonomia del Comune di Trieste

Si è concluso il giro di consultazione nelle sette Circoscrizioni del Comune di Trieste per l’esame dello Statuto della costituenda "Unione Territoriale Intercomunale Giuliana", il nuovo assetto organizzativo che la Regione ha imposto di far adottare ai comuni. E l’esito non è stato affatto brillante per la proposta voluta, in primis, dal Partito Democratico e per la quale il Sindaco Cosolini si è speso personalmente illustrandone i contenuti in ognuno degli enti decentrati. Solo tre l'hanno condivisa, nelle altre la bocciatura del "super comune" è senza appello. 

Lo rileva una nota del Coordinamento dei rappresentanti di Forza Italia nelle Circoscrizioni evidenziando l’“inUTIlità” del provvedimento che, nella generale disinformazione, svuota l’autonomia del Comune di Trieste. 

«Ancora una volta - rileva Michele Babuder - Cosolini si dimostra in linea con le volontà della Presidente Serracchiani. Dopo l'attacco alla sanità triestina, l’imposizione di un ulteriore ente e di un nuovo assetto istituzionale che riteniamo aumenterà i costi e peggiorerà i servizi. I cittadini non sapranno davvero più a chi rivolgersi».

Roberto Dubs ritiene «assurdo mettere in piedi questo nuovo poltronificio senza avere uno straccio di piano finanziario che dica quanto costerà ai cittadini», mentre Alberto Polacco critica fortemente la proposta sottolineando come «il Consiglio comunale verrà svuotato di ruolo e competenze. Contrarietà e perplessità - conclude la nota - che evidentemente sono condivise anche da esponenti dei partititi di sinistra che - come riportano Gianluigi Pesarino e Raffaele Tozzi della sesta Circoscrizione - hanno votato contro la riforma».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

UTI giuliana, FI: «Sonora bocciatura alle Circoscrizioni, nuovo assetto aumenterà costi»

TriestePrima è in caricamento