menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccini obbligatori bambini da 0 a 6 anni, Grim (Pd): «Decisione giusta»

La segretaria regionale del Pd Fvg, Antonella Grim, commenta la scelta del Governo che ha previsto anche un aumento del numero dei vaccini obbligatori da 4 a 12

«La vaccinazione obbligatoria per i bambini da zero e sei anni è una decisione giusta». Lo afferma la segretaria regionale del Pd Fvg, Antonella Grim, commentando la scelta del Governo, che ha previsto anche un aumento del numero dei vaccini obbligatori da 4 a 12.

Secondo Grim «il tema è delicato perché coinvolge la salute dei bambini: andava affrontato con serietà e concretezza. Ho personalmente condiviso quanto fatto in altre regioni come l’Emilia-Romagna, dove il presidente Bonaccini ha fortemente voluto l’obbligatorietà della vaccinazione, e in Consiglio comunale a Trieste ho votato favorevolmente anche il provvedimento della giunta Dipiazza. A dimostrazione del fatto che, quando si parla di salute, non possono esistere contrapposizioni ideologiche».

«La decisione del Governo – osserva Grim - va nella direzione giusta: tutelare la salute dei più piccoli e garantire il diritto alla salute di tutti»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come arredare casa in perfetto stile boho chic

social

Cucina triestina: la ricetta del baccalà mantecato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento