Salute, Zilli (Ln): «Prevenzione non basta, introdurre obbligatorietà dei vaccini»

La consigliera regionale della Lega Nord, Barbara Zilli, su esito della campagna informativa su vaccini voluta all'assessore Telesca

«Informare non basta, la cultura della profilassi deve essere un obiettivo cardine che la Giunta deve perseguire, anche introducendo l'obbligatorietà dei vaccini per chi frequenta gli asili nido».

Lo afferma la consigliera regionale della Lega Nord, Barbara Zilli, che in una interrogazione chiede quale sia l'esito della campagna informativa voluta dall'assessore Telesca iniziata ad aprile.

Ciò che serve, per la Zilli, non è solo una regolamentazione della materia, ma anche l'implementazione del personale ospedaliero dedicato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

  • La Regione valuta la stretta: nel mirino il caffè fuori dai bar e le cene tra amici

Torna su
TriestePrima è in caricamento