menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
il sindaco Dipiazza con il il capogruppo Vincenzo Rescigno

il sindaco Dipiazza con il il capogruppo Vincenzo Rescigno

Almirante, la maggioranza prende “strade” diverse: la lista Dipiazza si dissocia

«I drammi del '900 li abbiamo chiusi con il concerto che il nostro Sindaco ha organizzato nel 2010 con i Presidenti di Italia, Croazia e Slovenia, sotto la direzione del Maestro Muti»

«In riferimento alla Mozione sull'intitolazione di una via a Giorgio Almirante, fatta propria dall'Assessore Angela Brandi, la Lista Civica Dipiazza, anche sollecitata da molti suoi elettori, si dissocia». Lo dichiarano gli assessori e i consiglieri comunali della Lista Dipiazza.

 La Giunta comunale di Trieste si è infatti assunta il compito di decidere le modalità di intitolazione di una via, una strada, una piazza o un giardino, a Giorgio Almirante, decisione presa ieri sera, nel corso della seduta del Consiglio comunale, dall'assessore Angela Brandi la quale ha fatto propria la mozione presentata dai consiglieri di Fratelli d'Italia, il capogruppo Claudio Giacomelli e Salvatore Porro.
«Crediamo - concludono - che i drammi del '900 li abbiamo chiusi con il concerto che il nostro Sindaco ha organizzato il 10 luglio 2010 con i Presidenti di Italia, Croazia e Slovenia, sotto la direzione del Maestro Muti».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Nasa: arriva la prima foto panoramica di Marte

social

'Enoteche d'Italia': la guida del Gambero Rosso premia anche Trieste

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento