Viabilità, informatizzazione, esenzioni per le Onlus: le mozioni del consigliere Barbo

L'impegno è anche quello di accelerare sull'intitolazione del Canal grande a Maria Teresa d’Austria, prima del 300 anniversario della nascita dell'imperatrice

Un incrocio problematico, quello tra via Forlanini e via Marchesetti, che il consigliere comunale Giovanni Barbo (Pd) ha chiesto, con una mozione, di trasformare in rotatoria. La giunta ha infatti reso propria la mozione, e Barbo con soddisfazione dichiara: «Si tratta di uno snodo già adesso molto utilizzato, e che sarà ancor più importante nel momento in cui partiranno i lavori per il nuovo polo ospedaliero di Cattinara. La realizzazione di questa rotatoria, assieme a quella sulla via Valdoni per l’accesso dalla Grande Viabilità, saranno infatti fondamentali per l’efficacia del progetto viario connesso».

Un'altra mozione del consigliere, in attesa di discussione, rigurda l'informatizzazione delle concessioni e autorizzazioni. «In occasione del dibattito sul nuovo Regolamento di Polizia Urbana - dichiara Barbo - una delle cose che non ci ha trovati d’accordo era la previsione dell’obbligo di esibire, pena sanzioni, concessioni e autorizzazioni cartacee, anche se ottenute dal Comune stesso. La completa informatizzazione di concessioni e autorizzazioni rappresenta un onere burocratico in meno per il cittadino e una maggior semplicità di controllo per gli organi preposti».

Anche il regolamento in materia di affissioni e manifesti è oggetto di una delibera con la quale Barbo propone l'esenzione dal pagamento per gli avvisi riguardanti attività culturali e sociali gratuite e aperte a tutta la cittadinanza organizzate da Onlus nella provincia di Trieste. «L’intento - spiega il consigliere - è quello di valorizzare le tante attività meritorie, che integrano di fatto l’offerta culturale e sociale dell’ente pubblico e che spesso, per limiti di budget, non possono essere pubblicizzate e rese note ai tanti cittadini che ne potrebbero usufruire».

«Infine - conclude Barbo - qualche giorno fa ho presentato una mozione per l’integrazione dell’intitolazione del Canal Grande a Maria Teresa d’Austria, a 300 anni dalla sua nascita. Alla mozione i capigruppo di maggioranza non hanno riconosciuto l’urgenza, nonostante l’anniversario cada il 13 maggio 2017»

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trieste usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Schianto mortale a Sant'Andrea: 54enne perde la vita

  • Ristoranti di pesce nel mirino, 55 mila euro di multe, nove denunce e cinque chiusure

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

  • Malore in spiaggia, bambina finisce al Burlo

Torna su
TriestePrima è in caricamento