rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Politica Via Largo Giambattista Niccolini

Writers in largo Nicolini, Dubs: «Giunta arrendevole di fronte al degrado dilagante»

In consigliere in V Circoscrizione, gruppo Pdl/Forza Italia, continua a tenere alta l'attenzione sul degrado che regna nel complesso Ater da poco inaugurato alla presenza della Giunta Cosolini: «Nemmeno preso in considerazione un immediato intervento di riqualificazione: Cosolini e Marchigiani dovrebbero quindi dotarsi di secchio e spugna»

«Solo questa Giunta Comunale poteva cadere così in basso da presentare e consegnare alla cittadinanza un complesso Ater in queste condizioni. Le azioni compiute da un sindaco o un assessore hanno, com'è ovvio e giusto che sia, anche un valore simbolico importante per la città: la Giunta Cosolini inaugurando una struttura pubblica di edilizia popolare ridotta in questo stato ha dato un pessimo esempio ai cittadini e trasmesso un chiaro segnale di arrendevolezza di fronte al degrado dilagante».

In consigliere in V Circoscrizione Roberto Dubs, gruppo Pdl/Forza Italia, continua a tenere alta l'attenzione sul degrado che regna in largo Nicolini, dov'è stato inaugurato la scorsa settimana il nuovo complesso Ater da 37 alloggi, un asilo nido (già attivo), una palestra, tre attiità commrciali e i parcheggi (ancora senza agibilità da parte dei Vigili del Fuoco. Dopo la risposta al suo primo intervento, «i miei più sentiti complimenti per aver inaugurato un complesso ricoperto di graffiti», e la risposta dell'assessore comunale Elena Marchigiani, «solo sterile campagna elettorale», il consigliere circoscrizionale torna all'attacco.

«Senza contare che l'Ater non ha al momento ancora nemmeno preso in considerazione un immediato intervento di riqualificazione - commenta Dubs in seguito alla nostra intervista al direttore Antonio Ius -. Invece delle forbici per tagliare i nastri Cosolini e Marchigiani dovrebbero quindi dotarsi di secchio e spugna».

25feb15. Graffiti largo Nicolini (foto di Emanuele Esposito)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Writers in largo Nicolini, Dubs: «Giunta arrendevole di fronte al degrado dilagante»

TriestePrima è in caricamento