Politica

Ziberna (FI): «Corsi laurea e scuole alta specializzazione senza sostegno»

La denuncia è ancora del vicecapogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale, Rodolfo Ziberna

«La Giunta regionale non sostiene i corsi di laurea e le scuole di alta specializzazione sul territorio goriziano, violando la legge ed il buonsenso».

La denuncia è ancora del vicecapogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale, Rodolfo Ziberna che fa sapere di aver presentato una interrogazione in merito, anche perchè - spiega - incentivare l'insediamento di questi corsi rappresenterebbe una vera ricchezza per tutto il territorio regionale.

Per Ziberna, che ricorda come la Giunta nonostante le disposizioni di legge non intenda estendere il trattamento (buoni pasto, borse di studio, casa dello studente) anche agli studenti regolarmente iscritti al corso goriziano della Scuola Superiore Universitaria per Mediatori ZibernaLinguistici CIELS, «avviare sul nostro territorio nuove opportunità didattiche e formative, oltre a quelle già in essere delle due università di Udine e Trieste e della Sissa di Trieste, sostenute anche dalla Regione offrirebbe la possibilità agli studenti di studiare senza doversi spostare in altre regioni. Inoltre potrebbe attrarre studenti e pertanto nuove risorse da altre regioni. Ma il più grande investimento sarebbe rappresentato dalla possibilità di far ricadere sul territorio le conoscenze acquisite".

Con l'interrogazione il consigliere vuole sapere per quali ragioni la giunta non intenda incentivare l'insediamento di offerte didattiche oggi presenti altrove a beneficio degli studenti residenti nel Friuli Venezia Giulia, ma anche per attrarre studenti e pertanto risorse provenienti da altre regioni o nazioni».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ziberna (FI): «Corsi laurea e scuole alta specializzazione senza sostegno»
TriestePrima è in caricamento