Politica

Elezioni, Zoccano (M5s): «A Roma un progetto per aiutare i disabili al voto»

«Ancora una volta è il volontariato a farsene carico, e non va bene. Deve essere lo Stato a supportare questo genere di servizi»

«Ho appreso del progetto che si svolgerà a Roma dal titolo 'Voto anch'io' rivolto alle persone con disabilità. Sono felice che si possa venire loro incontro, anche per quanto riguarda le difficoltà di espressione del voto» lo afferma in una nota Vincenzo Zoccano, presidente del Forum per la disabilità, autosospesosi dalla carica per candidarsi per il M5s alla Camera nel collegio uninominale di Trieste. 
«Ancora una volta è il volontariato a farsene carico, e non va bene - prosegue -. Deve essere lo Stato a supportare questo genere di servizi, a dare garanzia alle persone con disabilità di poter adempiere al proprio diritto/dovere di voto».
«Il MoVimento 5 Stelle supporterà questo percorso, regolando finalmente la questione in termini di servizio ai cittadini realizzato dal buon governo. Un sistema in cui non si debba più sperare nella disponibilità del volontariato, ma ci si affidi a chiari strumenti e servizi al cittadino» conclude Zoccano.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Zoccano (M5s): «A Roma un progetto per aiutare i disabili al voto»

TriestePrima è in caricamento